Al "San Marco" arriva l'Anzio: match impegnativo per i giallo-azzurri

Senza guardare la classifica il Città Monte San Giovanni Campano sarà chiamato al difficile compito di superare l’ostacolo Anzio. Una gara sulla carta complicata che il terreno di gioco potrebbe sovvertire in favore dei padroni di casa. I giallo-azzurri sono alla ricerca del primo risultato positivo del 2016 dopo sei sconfitte consecutive; l’avversario non sarà dei più semplici da affrontare ma guai a gettare la spugna senza lottare su ogni pallone con grande convinzione. Il calcio è bello perché non è scontato ed una gara che potrebbe sembrare ormai decisa va giocata sul rettangolo di gioco e soltanto al 90’ si potrà fare il bilancio della stessa. Per i monticiani di mister Daniele Cinelli (nella foto) l’ultimo risultato positivo ottenuto risale al lontano 20 dicembre 2015 (due a due a Gaeta); dopo di allora qualche buona prestazione offerta ma nessun punto in classifica! Tra i giallo-azzurri sarà assente l’attaccante Diego Mastrantoni, fermato per un turno dal giudice sportivo, mentre rientreranno Roberto Silvestri ed Alessandro Sciucco dopo aver scontato il turno di stop. Con il tecnico monticiano, Cinelli, prima di analizzare la sfida con l’Anzio, siamo tornati sul ko di Artena: «Domenica scorsa siamo scesi in campo rimaneggiati ed il gol subìto in apertura ha fatto saltare i nostri piani tattici. Non abbiamo disputato una buona partita ma ora è inutile guardarsi alle spalle, dobbiamo voltare pagina». Passando alla sfida con l’Anzio, che match si aspetta? «La gara contro l’Anzio non sarà affatto semplice considerando la forza dei nostri avversari ma sono fiducioso! In settimana i ragazzi si sono allenati davvero bene e questo dovrebbe far sì che la prestazione risulti in linea con le nostre aspettative. Ci giocheremo le nostre chance con estrema attenzione provando a mettere in difficoltà la seconda in classifica. Da parte nostra, a parte Mastrantoni, saremo al completo». Arbitro dell’incontro sarà il signor Alberto Colonna di Vasto; primo assistente il signor Stefano Corrado di Formia; secondo assistente il signor Simone Caputo di Latina. Il fischio d’inizio è previsto alle ore 11:00.