Bilancio 2015 e previsionale 2016 con i presidenti Giovanni Mastrantoni e Sandro Sigismondi

Ad una giornata dal termine del girone di andata, il Città Monte San Giovanni Campano di mister Angelo Bottoni è in linea con l’obiettivo salvezza. Diciannove i punti raccolti nelle prime sedici giornate disputate con la rosa calciatori che è stata ampiamente rinnovata nel mercato di riparazione. I partenti Pagnani, Sperduti, Gigli, Cardinali, Ascione, Magliocchetti e Ventitti sono stati rimpiazzati da Lorenzo Tomassi, Michele Cirelli, Ivan Reali, Andrea Cucchi, Diego Mastrantoni ed Enrico Cirelli. Una squadra, quella ammirata finora, che ha saputo disputare ottime partite e che in alcuni frangenti ha dimostrato poca concretezza in zona gol ed in altri è uscita dal terreno di gioco con qualche gol di troppo sulle spalle. Complessivamente, come dicevamo prima, l’undici mandato in campo da mister Bottoni ha raccolto un numero discreto di risultati anche se nel computo totale probabilmente sono rimasti per strada almeno cinque o sei punti. Da recuperare nel girone di ritorno! Con i presidenti Giovanni Mastrantoni e Sandro Sigismondi (nella foto) abbiamo stilato il bilancio del 2015 proiettandoci al 2016 con estrema serenità. Presidente Mastrantoni, dalla prima parte della stagione 2015-2016 si aspettava qualcosa in più? «Ad essere sincero speravo che il Città Monte San Giovanni Campano a questo punto della stagione si trovasse in una posizione migliore di classifica. Se abbiamo cambiato 7 giocatori della rosa vorrà dire che qualche errore lo abbiamo commesso ma nulla fortunatamente è compromesso! Speriamo di chiudere nel migliore dei modi il girone di andata per poi riscattarci definitivamente nella seconda parte della stagione. Colgo l’occasione per dare il benvenuto a Ivan Reali, Michele Cirelli ed Andrea Cucchi e salutare e ringraziare affettuosamente per quanto fatto Pagnani, Gigli e Sperduti. Dai nuovi arrivati ci aspettiamo molto e da Reali, monticiano doc, quel qualcosa in più che la casacca della squadra della sua città deve saper trasmettere». Il suo pensiero si è poi spostato sull’ambizioso progetto societario e sulle festività natalizie ormai alle porte: «Il progetto tra il sottoscritto e Sandro Sigismondi, iniziato sette anni fa, lo sentiamo nostro più che mai e lo portiamo avanti con amore e passione. Con la nostra squadra siamo presenti nelle più importanti piazze della Regione Lazio e portiamo in giro il nostre nome con orgoglio. Gli stimoli per questo sport sono legati a tre aspetti fondamentali: amore, calcio e paese! Ringrazio gli sponsor che ci danno una grossa mano ed auguro un Buon Natale ai dirigenti, alla squadra a mister Bottoni ed ai nostri sostenitori». Per chiudere, quale dovrà essere l’obiettivo 2016 della vostra società? «Non vogliamo porci limiti, viviamo domenica dopo domenica per poi stilare un bilancio a fine stagione. Il campionato è alquanto equilibrato e pertanto potrà succedere di tutto. Ai miei giocatori chiedo di dare il massimo in ogni gara senza risparmiarsi. Buon Natale». Il presidente Sandro Sigismondi ha continuato: «Negli ultimi giorni abbiamo portato a termine degli innesti importanti per la prima squadra con giovani del nostro territorio che già alla prima uscita con la casacca giallo-azzurra hanno dimostrato un grosso attaccamento. Dobbiamo continuare a crescere in vista dell’ultima giornata del girone di andata, proiettandoci sul girone di ritorno. Inoltre, siamo davvero contenti dei risultati che sta ottenendo la Juniores Regionale di mister Damiano Valenti con un gruppo di giocatori coeso. La rosa della Juniores costruita quest’anno sarà fondamentale l’anno prossimo in quanto farà da serbatoio per la prima squadra». Cosa si aspetta dal girone di ritorno della sua squadra? «Punteremo a migliorare il rendimento della prima parte della stagione in modo da conquistare la permanenza nel massimo campionato regionale. La salvezza la meritiamo per i tanti impegni profusi da ognuno di noi… Nel girone di ritorno cercheremo di recuperare qualche punto lasciato per strada nella prima parte della stagione». Il presidente Sigismondi chiude il proprio intervento con gli immancabili auguri per le festività natalizie: «Auguro un Buon Natale ed un sereno 2016 a quanti fanno parte della società del Città Monte San Giovanni Campano, ai calciatori della prima squadra, ai calciatori della Juniores, a mister Bottoni e mister Valenti, alle famiglie dei giocatori giallo-azzurri ed ai nostri sostenitori».
Gianni Coratti (“Ciociaria Oggi” del 27-12-2015)