Coppa Italia di Promozione (ritorno 32esimi di finale): Città Monte San Giovanni Campano – Frascati 2-2

(Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)

CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO – FRASCATI 2-2 
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Montoni, Testa, Cellupica, Fanella (15’ st Macciocca), D’Avino (1’ st Terra), Di Folco, Fiorini, Grossi, Paglia, Faliero, Saccoccia (18’ st Sili). A disposizione: Iozzi, Cinelli, Mastrantoni, Castelli. Allenatore: Maurizio Promutico. 
FRASCATI: Desai, Calicchio (27’ st Bruni), Pompili, Sgarra, Caprasecca, Ristori, De Nigris, Troisi, Tafuri (12’ st Sebastiani), Vetriani, Falciatori (45’ st D’Alessio). A disposizione: Duca, Luci, Ferri, Ranaldi. Allenatore: Mauro Fioranelli. 
Arbitro: Fabio Di Serio di Latina. 
Assistenti: Alessandro Peluso di Frosinone e Pasquale Antonio Fiorini di Frosinone. 
Marcatori: 21’ pt Vetriani (F), 4’ st Paglia (M), 13’ st Ristori (F), 38’ st Faliero (M). 
Note: espulsi: al 31’ st Paglia (M) per proteste; al 43’ st Ristori (F) per doppia ammonizione. Ammoniti: Saccoccia (M), D’Avino (M), Testa (M), Fanella (M), Di Folco (M), Macciocca (M) e Caprasecca (F). Recupero: 1’ pt; 5’ st.  

Il Città Monte San Giovanni Campano vola ai sedicesimi di finale della Coppa Italia di Promozione. 
Il due a due ottenuto al “San Marco”, sommato al successo conquistato a Frascati, permette al club monticiano dei presidenti Giovanni Mastrantoni e Sandro Sigismondi di accedere al turno successivo di Coppa. Una gara intensa ed equilibrata che i giallo-azzurri hanno rimesso in piedi in due circostanze con grande spirito di squadra. Turnover parziale da parte di mister Maurizio Promutico che in avvio ha lasciato in panchina Terra, Macciocca e Sili; per il resto formazione tipo senza Giustini tra i pali. La cronaca. Al 15’, dopo un avvio di gara di studio, i monticiani sfiorano il gol del vantaggio. Fanella trova sulla corsia di sinistra Cellupica che crossa alla perfezione a centro area per il colpo di testa di Faliero che si perde di un nulla a fondo campo. Al 21’, sul tiro angolato di De Nigris, Montoni devia la sfera in angolo. Sul tiro dalla bandierina di Sgarra, Vetriani batte il portiere di casa con un perfetto colpo di testa. Al 45’, altro calcio d’angolo battuto da De Nigris con Vetriani che calcia al volo sopra la traversa. Nel secondo tempo i monticiani tornano in campo più motivati. Al 4’, la conclusione di Grossi viene sporcata da Ristori e diventa un assist per Paglia che a tu per tu con Desai realizza con freddezza la rete del pareggio. All’11’, monticiani ad un passo dal vantaggio con Faliero che conclude di un nulla a fondo campo su assist di Grossi. Due minuti più tardi sul tiro da fermo di Troisi, la sfera carambola verso Falciatori il cui tiro al volo diventa un assist per Ristori che, in sospetta posizione di fuorigioco, riporta i suoi in vantaggio. Mister Promutico non ci sta ed inserisce Macciocca e Sili. Al 21’, il calcio da fermo di Macciocca dal limite dell’area di rigore viene deviato in angolo dall’attento Desai. L’espulsione di Paglia al minuto numero 31 sembra complicare ulteriormente i piani di rimonta dei monticiani ed invece al 38’ si concretizza il secondo pareggio di giornata. Macciocca serve, con un gran tocco in verticale, Faliero che batte il portiere capitolino proteso in uscita. Il finale di gara è intenso con i monticiani che difendono senza soffrire più del dovuto il prezioso pareggio raggiunto ed al 49’ sfiorano il gol vittoria, ancora con Faliero che calcia sopra la traversa da ottima posizione dopo aver saltato in dribbling Pompili. Nei prossimi giorni conosceremo l’avversario dei sedicesimi di finale…

(Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)

Eccone alcune...

5.jpgL'esultanza dei monticiani dopo l'1-1 di Paglia


8.jpgL'esultanza dei giallo-azzurri dopo il 2-2 di Faliero


1.jpgIl secondo portiere monticiano, Giacomo Iozzi