Domani in programma la gara di ritorno di Coppa Italia a Roccasecca

Le vittorie aiutano a vincere ed allora il Città Monte San Giovanni Campano ha le carte in regola per superare il primo turno della Coppa Italia di Eccellenza. A Roccasecca mister Angelo Bottoni (nella foto) attuerà di nuovo il turnover in modo da dare spazio a quei giocatori che finora hanno giocato di meno. Sull’impegno di Coppa Italia questo il pensiero di mister Bottoni: «Giocheremo il secondo tempo del primo turno di Coppa Italia (gara di andata terminata 0-0 ndc) con lo spirito di chi sa di non avere nulla da perdere! Nella sfida giocata al “San Marco” chi è sceso in campo ha dato risposte importanti e sono certo che altrettanto faranno coloro che schiererò nel match di ritorno». Il primo obiettivo rispetto alla Coppa Italia è e resta il campionato. Domenica scorsa avete disputato una grande gara contro la Vis Artena cancellando la doppia sconfitta delle domeniche precedenti: è questa la strada da seguire?  «Senza ombra di dubbio contro la Vis Artena la squadra ha dato la risposta che mi aspettavo! È questa la strada sulla quale proseguire nei prossimi impegni ufficiali in programma». I ragazzi hanno giocato davvero bene ma i complimenti vanno rivolti anche a lei che ha indovinato praticamente tutto; modulo tattico e giocatori in campo: «La ringrazio per i complimenti ma i veri artefici di tutto sono i ragazzi! Loro ed io sappiamo bene che quando scendiamo in campo con questa intensità e questa “fame” siamo un cliente duro per tutti da superare». Il presidente Sigismondi a fine gara ha dichiarato "bentornati ragazzi"; come ha detto lei nei giorni scorsi erano rimasti a Cassino; ora bisogna dare seguito a questa importante vittoria: «Eravamo rimasti a Cassino, tutti compresi, dal punto di vista dello spirito, dell’ardore, della fame e della voglia di arrivare primi sul pallone, ma queste sono qualità che non devono mai venire meno, altrimenti si hanno brutte sorprese! Adesso avanti così a testa bassa…». Cercava l’equilibrio tra i reparti e contro la Vis Artena non ci sono state sbavature; è questo il Monte che i tifosi giallo-azzurri si devono aspettare in ogni gara? «In settimana ci mettiamo tanto impegno e sacrificio per regalare alla nostra gente ed ai nostri presidenti gioie come quella di domenica scorsa. Dobbiamo continuare su questa strada senza rallentare…». Quando riavrà a disposizione Gigli? «Gigli lo valuteremo a giorni dopo che si è procurato una contrattura al quadricipite nella gara di mercoledì scorso». Nella sfida di coppa arbitrerà il signor Marco Ferrara di Roma 2; primo assistente Matteo Pressato di Latina; secondo assistente Marco Cerilli di Latina.