Dopo il successo con il Serrone, testa allo Sporting Vodice!

Avanti così! 
L’uno a tre conquistato in casa dello Scalambra Serrone, non senza soffrire, ha permesso al Città Monte San Giovanni Campano di accorciare le distanze sul Monte San Biagio (2 punti recuperati) e sul Gaeta (3 punti recuperati) e di superare in classifica il Terracina. Una domenica senza ombra di dubbio positiva per la formazione di mister Maurizio Promutico chiamata ad archiviare immediatamente il successo ottenuto per puntare ad altri tre punti contro lo Sporting Calcio Vodice! Anche in questo turno, vincendo i giallo-azzurri recupererebbero terreno su una (o su entrambe in caso di parità) tra Gaeta ed Itri.

Quindi testa bassa, lavorare per andare alla ricerca del successo pieno contro il team pontino domenica al “San Marco”. Contro il Vodice, e nelle successive gare, servirà maggiore cinismo in zona gol perché in un girone così equilibrato nessuno ti regala niente e non sfruttare una miriade di palle gol potrebbe essere deleterio contro qualunque avversario! Basti pensare che contro lo Scalambra Serrone i monticiani hanno chiuso la pratica con Faliero e Macciocca (nella foto) soltanto negli ultimi dieci minuti di gara dopo aver fallito in precedenza il colpo del ko in varie circostanze! In altre parole, sotto porta bisogna avere più sangue freddo per tradurre in gol la mole di gioco prodotta… Le alternative a disposizione di mister Promutico non mancano e domenica, nonostante le assenze di due pilastri quali sono Iozzi e Faliero, chi scenderà in campo dovrà dare tutto per conquistare i tre punti in palio, senza fare calcoli. Perché vincere aiuta a vincere e a scalare la classifica…


PIANI ALTI DELLA CLASSIFICA DEL GIRONE D DEL CAMPIONATO DI PROMOZIONE:

  1. Itri 39*
  2. Sora 39
  3. Real Cassino Colosseo 38
  4. Monte San Biagio 36
  5. Gaeta 34
  6. Città Monte San Giovanni Campano 33
  7. Terracina 32