Eccellenza (1^ giornata): Palestrina - Città Monte San Giovanni Campano 1-1. Tabellino e cronaca

PALESTRINA – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 1-1  
PALESTRINA: Palombo, Berardi, Cristofari, Minelli, Aguglia, Paz, Martinoli (35’ st Coppola), Severini (22’ st Fratarcangeli), Sansotta (40’ st De Michele), Silvestrini, Denni. A disposizione: Pietrantoni, Rossi, Cangiano, Musso. Allenatore: Giancarlo Oddi.
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Lisi, Sangermano, Sciucco, Pagnani, Silvestri, Terra, Magliocchetti (45’ st Bracaglia), Sperduti, Cardinali, Caponera (34’ st Venditti), Gigli (25’ st Ascione). A disposizione: Perna, Coratti, Perrone, Testa. Allenatore: Angelo Bottoni.
Arbitro: Dario Di Francesco di Ostia Lido.
Assistenti: Massimiliano Petrillo di Albano Laziale e Vito Angileri di Aprilia.
Marcatori: 10’ st Gigli (M), 24’ st Sansotta (P).
Note: espulso al 40’ st Cardinali (M) per fallo da tergo. Ammoniti: Aguglia (P), Paz (P), Sansotta (P), Silvestrini (P), Sangermano (M) e Gigli (M). Gara giocata a porte chiuse.

PALESTRINA – Il primo impegno stagionale del Città Monte San Giovanni Campano si conclude sull’uno a uno in casa del quotato Palestrina. Buona la prima, potremmo dire, per il team di mister Angelo Bottoni capace di conquistare un prezioso pareggio al cospetto di una formazione retrocessa dal campionato di serie D. Il pari conclusivo può essere considerato sostanzialmente equo per quanto fatto vedere in campo dalle due squadre anche se, dopo il vantaggio di Gigli, si sperava nel colpaccio pieno. Passando ad analizzare la cronaca del match in avvio è la formazione ospite a tenere in mano le redini del gioco ed al 19’ sfiora il gol del vantaggio. Accelerazione di Sciucco sull’out di sinistra e cross al bacio per l’accorrente Magliochetti che da posizione leggermente defilata non trova l’impatto con la sfera e la chance sfuma. I monticiani sono padroni di campo con il Palestrina che si affida esclusivamente ad azioni di contropiede. Alla mezz’ora triangolazione tra Silvestrini e Denni la cui conclusione ravvicinata trova la presa a terra del portiere Lisi. Tre minuti dopo lungo lancio di Terra per Magliocchetti che sulla fascia destra si libera di Cristofari e con Cardinali e Gigli appostati a centro area sbaglia la misura del traversone e l’opportunità svanisce. Primo tempo che va in archivio sul risultato di uno a uno. Nella ripresa, al 5’, perfetta la ripartenza ospite orchestrata da Gigli e Caponera e conclusa con un tiro a giro di Cardinali con la sfera che si stampa sulla traversa a portiere battuto. Al 10’, i giallo-azzurri si portano in vantaggio. Il calcio piazzato di Gigli (nella foto) viene respinto corto dalla difesa capitolina e sulla seconda conclusione del numero 11 monticiano la sfera si infila alle spalle di Palombo. Otto minuti dopo di nuovo Gigli protagonista con un colpo di testa ravvicinato bloccato in due tempi dall’estremo difensore Palombo. Al 24’, a sorpresa, il Palestrina pareggia. In contropiede i padroni di casa realizzano l’uno a uno con Sansotta abile a deviare il pallone in rete dall’interno dell’area piccola. Nei minuti finali il Monte prova a riportarsi in vantaggio con il Palestrina che stringe i denti e porta a casa un prezioso pareggio. Unica nota stonata l’espulsione di Cardinali (40’) per un fallo da tergo su Sansotta.