Eccellenza (12^ Giornata): Roccasecca T.S.T. – Città Monte San Giovanni Campano 1-0. Tabellino e cronaca

Roccasecca T.S.T. – Città Monte San Giovanni Campano 1-0
ROCCASECCA T.S.T.: Teoli, Ricci, Rotondo (23’ st Lombardi), Cancanelli, Cozzolino, Gemmiti, Di Nardi, Giustini, Zonfrilli, Caligiuri (36’ st De Angelis), Moisa (15’ st Caggiano). A disposizione: Casagrande, Viola, Bracaglia, Grossi. Allenatore: Davide Mancone.
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Lisi, Testa, Brahushaj, Tomassi, Silvestri, Terra, Caponera, Sperduti (31’ st Cirelli), Cardinali, Pagnani, Sciucco (43’ st Sbaraglia). A disposizione: Perna, Sangermano, Venditti, Gigli, Paglia. Allenatore: Angelo Bottoni.
Arbitro: Lorenzo Ravaioli di Tivoli.
Assistenti: Marco Tambolleo di Formia e Paolo Minà di Latina.
Marcatore: 30’ st Caligiuri.
Note: espulso al 32’ st Caponera (M)  per doppia ammonizione. Ammoniti: Rotondo (R) e Cardinali (M).

Trasferta amara per il Città Monte San Giovanni Campano battuto a Roccasecca per una rete a zero. Analizzando i 90’ di gioco i giallo-azzurri di mister Angelo Bottoni avrebbero meritato il pareggio anche se nel calcio ha sempre ragione chi riesce a buttare la palla in rete. I roccaseccani di mister Davide Mancone ci sono riusciti, i monticiani no ed alla fine sono tornati a casa con una sconfitta evitabile. Nel corso del primo tempo le due squadre si sono equivalse e di azioni pericolose ne abbiamo registrate un paio. Al 13’, Caligiuri recuperava palla a metà campo e con un’azione in progressione serviva sulla corsa Gemmiti la cui conclusione si perdeva a fondo campo sfiorando il palo della porta difesa da Lisi. Quattro minuti dopo i monticiani rispondevano con un perfetto cross di Cardinali per Caponera la cui semirovesciata terminava di un nulla sopra la traversa. Al 34’, il traversone di Di Nardi veniva respinto di testa da Terra fuori area con Gemmiti che calciava al volo non trovando lo specchio della porta. Nella ripresa, al 2’, assist perfetto di Caligiuri per Zonfrilli che saltava in dribbling Lisi concludendo a botta sicura verso la porta avversaria; Terra (nella foto) in scivolata salvava un gol già fatto. Al 9’, Caponera serviva in profondità Cardinali il cui pallonetto veniva respinto corto da Teoli, sul secondo tentativo dello stesso Cardinali la palla si perdeva a fondo campo. Due minuti dopo Cardinali innescava Pagnani che da buona posizione si faceva respingere la conclusione dall’attento Teoli. Dopo aver fallito due ghiotte palle gol, i monticiani subivano il gol beffa al minuto numero 30. Dall’angolo battuto da Caligiuri la sfera attraversava l’area di rigore, senza che alcun difensore monticiano riuscisse a respingerla, e si infilava sul palo opposto all'angolo di tiro. Due minuti dopo Caponera finiva anzitempo sotto la doccia per doppia ammonizione. In inferiorità numerica i monticiani non riuscivano a reagire e dovevano così incassare una sconfitta bruciante! Domenica al “San Marco” arriverà il Città di Minturnomarina che quest’oggi ha bloccato sul pari la capolista Città di Ciampino.