Eccellenza (17^ Giornata): Città Monte San Giovanni Campano – Cedial Lido dei Pini 0-2. Tabellino e cronaca

Città Monte San Giovanni Campano – Cedial Lido dei Pini 0-2
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Lisi, Testa, Sciucco, Tomassi (18’ st Mastrantoni), Silvestri, Terra, Reali, Cirelli M., Cirelli E., Sbaraglia, Massaro. A disposizione: Perna, Brahushay, Paglia, Cestra, Cianchetti, Bracaglia. Allenatore: Angelo Bottoni.
CEDIAL LIDO DEI PINI: Giudice, Poltronetti, Bencivenga, Cappabianca, Nardi, Trippa, Porcari, Flamini, Barberi (15’ st Loreti), Cristofori (38’ st De Carolis), Bernardi (42’ st Frezzotti). A disposizione: Ciurluini, Trincia, Franco, Drago. Allenatore: Aldo Panicci.
Arbitro: Federico Pontone di Cassino.
Assistenti: Andrea Zezza di Ostia Lido e Giuseppe Palmiero di Latina.
Marcatori: 45’ pt e 17’ st Cristofori.
Note: ammoniti: Cirelli M. (M), Massaro (M), Terra (M), Flamini (L), Procari (L), Giudice (L) e Nardi (L).

Il nuovo anno non inizia nel migliore dei modi per il Città Monte San Giovanni Campano. Al “San Marco” i ragazzi di mister Angelo Bottoni sono stati superati per due reti a zero dal Cedial Lido dei Pini. Un ko che al giro di boa fa scivolare i monticiani in piena zona play out. Nel girone di ritorno bisognerà dare quel qualcosa in più per risalire la china e conquistare una salvezza alla portata del team giallo-azzurro. La cronaca. Ad inizio match il gioco stenta a decollare con le due squadre che si studiano a centrocampo senza affondare i colpi nella tre-quarti avversaria. Al 21’, un insidioso calcio piazzato battuto da Porcari viene respinto da Testa, ben appostato sul lato di appartenenza. Tre minuti dopo Bernardi ci prova con un tiro da fermo dai venticinque metri respinto in angolo dall’estremo difensore Lisi. Al 27’, i padroni di casa si affacciano per la prima volta nell’area avversaria con l’assist di Enrico Cirelli per Testa il cui cross in corsa, teso ed interessante, viene respinto dal portiere ospite. Al 36’, combinazione in velocità tra Enrico Cirelli e Sbaraglia, palla al guizzante Massaro (nella foto) la cui conclusione a botta sicura trova la ribattuta fortuita di Bencivenga. Allo scadere, il Cedial Lido dei Pini si porta in vantaggio. Palla filtrante di Porcari per Cristofari che supera Silvestri e batte Lisi con un pallonetto da applausi. Squadre al riposo con gli ospiti avanti di un gol. Nella ripresa la musica non cambia ed al 5’ Nardi serve Cristofari che al momento di battere a rete viene anticipato da Terra pronto a spedire la sfera in calcio d’angolo. Al 17’, gli ospiti raddoppiano e di fatto chiudono la gara. Gran colpo di tacco di Flamini per Cristofari che da due passi batte l’incolpevole Lisi. Al 21’, Enrico Cirelli ha sui piedi la palla che potrebbe riaprire il match e a portiere battuto spedisce la stessa sopra la traversa con un pallonetto. Infine, al 34’, Cristofari sfiora il tris con un gran tiro che Lisi riesce a deviare in calcio d’angolo. Domenica prossima i monticiani osserveranno il turno di riposo prima della trasferta ad Arce.