Eccellenza (24^ giornata): Roccasecca T.S.T. – Città Monte San Giovanni Campano 1-0. Tabellino e cronaca

(Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)

ROCCASECCA T.S.T. – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 1-0 
ROCCASECCA T.S.T.: Teoli, Ricci, Romanelli (20’ st Zonfrilli G.), Cataldi, Protano, Laezza, Zonfrilli M., Caprarola (25’ st Anella), Di Roberto, Caligiuri. A disposizione: Faticanti, Pescosolido, Capuano, Lombardi Di., Cobzaru. Allenatore: Emiliano Adinolfi. 
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Lisi, Testa (33’ pt Taddeo), Florese, Frioni, Lombardi Da., Terra, Sili (36’ st Fiorini), Reali, Picozzi, Mastrantoni Di., Incoronato (33’ st Faliero). A disposizione: Palladinelli, Verrelli, Taddeo, Sili, Frioni. Allenatore: Fabrizio Perrotti. 
Arbitro: Simone Mariani di Tivoli. 
Assistenti: Roberto Parasmo di Formia ed Alessandro Fontana di Latina. 
Marcatore: 41’ st Zonfrilli M. 
Note: espulsi: al 38’ st Giustini (R) per fallo da tergo; al 46’ st Zonfrilli M. (R) per doppia ammonizione; a fine gara Ricci (R) per proteste. Ammoniti: Laezza (R), Frioni (M) e Reali (M). Recupero: 2’ pt; 4’ st.

Sconfitta pesante per il Città Monte San Giovanni Campano. 
In casa del Roccasecca T.S.T. i giallo-azzurri vengono superati per una rete a zero dopo aver fallito clamorose palle gol e dopo essersi visti annullare un gol regolarissimo nel finale del primo tempo. Un ko immeritato che brucia non poco visti i risultati altrui e che complica ulteriormente la corsa verso l’obiettivo play out. Ma tutto può ancora succedere ed il Monte deve continuare a crederci finché la matematica lo consentirà. Ancora una volta i giallo-azzurri pagano a caro prezzo la mancanza di cattiveria ed incisività in zona gol! La cronaca. Nel 4-3-3 iniziale mister Perrotti schiera Testa, Terra, Davide Lombardi e Florese; Sili, Frioni e Reali a centrocampo; Picozzi, Diego Mastrantoni ed Incoronato nel tridente d’attacco. Nelle fasi iniziali del match, le due squadre stentano a proporre un gioco gradevole e l’aspetto fisico ha la meglio su quello squisitamente tecnico. Al 20’, Sili, con un’azione caparbia recupera un pallone ai danni di Matteo Zonfrilli e sul cross potente a centro area, la retroguardia di casa si rifugia in angolo. Con il passare dei minuti i monticiani contengono senza subire alcunché il maggior possesso palla dei roccaseccani. Al 32’, palla in verticale di Reali, tra i migliori in casa giallo-azzurra, per Picozzi il cui sinistro in corsa viene deviato in angolo dall’attento Teoli. Tre minuti dopo, Frioni ci prova dalla distanza con la sfera che si perde a fondo campo. Al 37’, il Roccasecca costruisce una ghiotta palla gol. Sulla conclusione angolata da fuori area di Cataldi, Lisi respinge la sfera sui piedi di Di Roberto che dall’interno dell’area piccola calcia alle stelle. Al 39’, è Diego Mastrantoni ad avere sul sinistro un pallone interessante che il numero 1 di casa devia in angolo. Nemmeno sessanta secondi dopo Frioni serve a Picozzi un pallone delizioso che il numero 9 ospite svirgola clamorosamente vanificando un’altra palla gol. Allo scadere Picozzi innesca Diego Mastrantoni in profondità la cui conclusione di sinistro termina alle spalle di Teoli: il gran gol ed il meritato vantaggio viene reso vano dalla segnalazione per fuorigioco del secondo assistente, il signor Fontana di Latina. Una segnalazione che ha dell’incredibile tenendo conto che Mastrantoni era in gioco di almeno mezzo metro! Un errore davvero pesante da parte del collaboratore di linea, spesso in ritardo nelle segnalazioni, che andrebbe fermato per un periodo di tempo in modo da evitare che possa commettere altri errori di tale gravità! E per una squadra come quella monticiana in lotta per non retrocedere uno sbaglio del genere potrebbe costare una stagione! Squadre al riposo, dopo due minuti di recupero, sul risultato di parità. 
Nel secondo tempo il Roccasecca T.S.T. torna in campo più determinato ed al 9’ Di Roberto viene anticipato dall’uscita perentoria di Lisi al momento di battere a rete. Tre minuti dopo il giovane Caprarola sfiora l’incrocio dei pali con una gran conclusione da fuori area. Al 15’, Reali fa tutto da solo e dopo essersi portato a spasso mezza difesa del Roccasecca effettua un insidioso tiro cross che termina la propria corsa sul palo a portiere battuto. Al 23’, altro spunto da applausi da parte di Reali che serve l’accorrente Diego Mastrantoni; da posizione invitante il numero 10 ospite non inquadra lo specchio della porta. Al 35’, azione prolungata da parte di Matteo Zonfrilli e sinistro angolato dal limite dell’area di rigore deviato in angolo da Lisi. Al 40’, il Monte spreca un’altra grande palla gol! La traiettoria di Reali, sul calcio piazzato dall’out di destra, scavalca Teoli e termina a Taddeo, appostato sul secondo palo: con la porta vuota colpisce di testa indirizzando la sfera a fondo campo! Il classico gol mancato viene punito con il gol subìto! Sul capovolgimento di fronte la sfera termina sui piedi di Matteo Zonfrilli che batte Lisi con un tiro di destro deviato involontariamente da Davide Lombardi. La reazione dei monticiani è veemente ed al 43’ Terra calcia dall’interno dell’area di rigore con la sfera che viene deviata in angolo. Nel convulso finale Frioni, prima del triplice fischio, prova a sorprendere Teoli con un tiro da terra che non produce i frutti sperati! Finisce uno a zero con il Roccasecca che si avvicina ulteriormente all’obiettivo salvezza mentre per i monticiani la salita da scalare si fa sempre più dura! Domenica prossima al “San Marco” bisognerà battere l’Itri sperando che arrivino notizie buone dagli altri campi…      

(Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)

Eccone alcune...

2_44.jpg

8_22.jpg



7_26.jpg