Eccellenza (3^ giornata): Città Monte San Giovanni Campano – Audace 2-3. Tabellino e cronaca

(Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)

CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO – AUDACE 2-3
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Nardozzi, Verrelli, Florese, Iozzi, Frioni (6’ st Testa), Taddeo, Cellupica, Cirelli M., Cirelli E., Mastrantoni Di., Fiorini (1’ st Reali (22’ st Minnucci). A disposizione: Palladinelli, Noce, Ancora, Mastrantoni Da. Allenatore: Daniele Cinelli.
AUDACE: Nasti, Ferrari, Tabascio, Fumini, Pesce (10’ st Sismondi), Mucciarelli, D’Urso, Valentini (8’ st Boschi), Mastrosanti, Greco, Demofonti. A disposizione: Ciccarelli, Boninsegna, Siciliano, Burini, Alzari. Allenatore: Daniele Greco.
Arbitro: Alessio Ciaccia di Tivoli.
Assistenti: Marco Civilini di Tivoli e Gerardo Ventre di Cassino.
Marcatori: 5’ pt D’Urso (A), 7’ pt Mastrosanti (A), 15’ pt Florese (M), 26’ st Mastrantoni Di. (M), 38’ st Boschi (A).
Note: osservato un minuto di silenzio per ricordare l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi deceduto venerdì scorso. Ammoniti: Verrelli (M), Florese (M), Ferrari (A), Tabascio (A) e Fumini (A). Recupero: 1’ pt; 3’ st. 

La fortuna aiuta…l’Audace! Al “San Marco” i capitolini si sono imposti sul Città Monte San Giovanni Campano per tre reti a due al termine di una gran bella partita. Due ottime squadre si sono date battaglia dal primo all’ultimo minuto e se la dea bendata non si fosse schierata con il team ospite ora staremmo parlando di ben altro risultato. Il pareggio, complessivamente, sarebbe stato il risultato più giusto ma il responso del terreno di gioco ha dato ragione agli ospiti che con i tre punti odierni si portano a quota sei in classifica. I giallo-azzurri di mister Daniele Cinelli restano fermi a tre ma con la consapevolezza di potersi giocare ogni gara alla pari con chiunque. La cronaca. Al 5’, il calcio piazzato di Greco viene respinto fortuitamente da Florese la cui deviazione diventa, involontariamente, un assist al bacio per D’Urso che con un gran destro dall’interno dell’area di rigore batte per la prima volta Nardozzi. Passano due minuti e gli ospiti raddoppiano. Accelerazione di Greco sulla fascia destra e cross a centro area per Mastrosanti che con un perfetto colpo di testa deposita la sfera di nuovo in fondo al sacco. Il doppio schiaffo non mina le certezze dei padroni di casa che si riorganizzano prendendo in mano le redini del gioco. Al 13’, Enrico Cirelli prova la conclusione dalla distanza chiamando Nasti alla parata a terra. È il preludio al gol che riapre la contesa al minuto numero 15. Il gran destro su calcio piazzato di Iozzi trova la respinta prodigiosa del numero uno ospite; sulla ribattuta si avventa Florese, tra i migliori in campo, che realizza la rete dell’uno a due. Il gol rilancia i padroni di casa che prendono in mano le redini del gioco mettendo alla corde una grande squadra qual è l’Audace. Al 39’, Diego Mastrantoni ci prova con un tiro dalla distanza che Nasti fa suo senza problemi. Allo scadere, sul tiro da fermo di Iozzi, Taddeo salta più in alto di tutti e con un perentorio colpo di testa sfiora la traversa. Squadre al riposo con gli ospiti avanti di un gol. In avvio di ripresa, mister Cinelli propone Reali al posto di Fiorini. Dopo 1’ è proprio Reali ad avere sui piedi la palla del possibile pareggio ed invece di battere a rete da buona posizione si dimostra fin troppo altruista servendo l’accorrente Enrico Cirelli con la difesa ospite che sventa la minaccia. Al 4’, Enrico Cirelli trova il gol del pareggio che il cervellotico primo assistente annulla per un fuorigioco inesistente! I monticiani crescono con il passare dei minuti e l’Audace a fatica riesce a contenerne gli attacchi. Al 16’, sinistro rasoterra angolato che il portiere ospite riesce di nuovo a respingere. Al 26’, con pieno merito, il Città Monte San Giovanni Campano raggiunge il pareggio. Azione di prima da applausi, con Enrico Cirelli che serve Iozzi, palla in verticale per Diego Mastrantoni che fulmina da posizione ravvicinata l’estremo difensore avversario. Agguantato il due a due i monticiani provano a vincere l’incontro continuando a dominare la sfida. Al 38’, sull’innocuo calcio piazzato di Boschi la palla rimbalza davanti a Nardozzi, beffandolo, e finisce la propria corsa in rete. Il due a tre sa di beffa ed i giallo-azzurri si spingono in avanti alla ricerca del nuovo pareggio che sfiorano al 45’. Capitan Iozzi prova a soprendere il portiere ospite con un perfetto tiro da fermo indirizzato all’incrocio dei pali; il numero uno Nasti si supera di nuovo deviando la sfera in corner. Svaniscono con questa azione le ultime chance di rimonta dei monticiani. Domenica prossima trasferta in casa del Racing Club per il Città Monte San Giovanni Campano…

(Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)