Eccellenza (32^ giornata): Cassino – Città Monte San Giovanni Campano 0-0. Tabellino e cronaca.

CASSINO – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 0-0 
CASSINO: Della Pietra, Caggiano (24’ st Di Vito), Verdone, Partipilo, Ruggieri, Mercurio, Corrado, Darboe, Giglio, Salese (19’ st Macciocca), Carlini (11’ st Lombardi). A disposizione: Cazerro, Berardi, Pontecorvi, Perrotti M. Allenatore: Ezio Castellucci. 
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Lisi, Testa, Taddeo, Frioni, Lombardi D., Terra, Sili (32’ st Faliero), Iozzi, Picozzi (14’ st Reali), Mastrantoni Di., Florese. A disposizione: Cantarelli, Verrelli, Fiorini, Incoronato, Mastrantoni Da. Allenatore: Fabrizio Perrotti. 
Arbitro: Alessandro Silvestri di Roma 1. 
Assistenti: Mattia Di Bello di Formia e Giuseppe Palmiero di Latina. 
Note: ammoniti: Caggiano (Ca), Partipilo (Ca), Ruggieri (Ca) e Testa (C).

Il Città Monte San Giovanni Campano non va oltre lo zero a zero nella difficile trasferta di Cassino e vede allontanarsi l’obiettivo play out. 
Al cospetto di una squadra in festa, dopo l’accesso matematico nella serie superiore, i giallo-azzurri giocano la loro onesta partita mancando per l’ennesima volta la zampata vincente in zona gol! Ora i punti di distacco dal Gaeta sono 3 e per poter sperare nella post-season i monticiani dovranno vincere le ultime due partite in programma; domenica prossima nel match casalingo contro il Morolo e la settimana successiva in casa dell’Aprilia, sperando, contemporaneamente, in un passo falso del Gaeta. In caso di arrivo a pari punti tra Monte e Gaeta verrebbe giocata una gara di spareggio prima della disputa del play out. 
Tornando alla sfida di Cassino, nel corso dei primi quarantacinque minuti di gioco i monticiani sfiorano il gol del vantaggio in due occasioni; la prima con un calcio di punizione di Iozzi (21’) che si perde di poco sopra la traversa e la seconda con il tiro ravvicinato di Diego Mastrantoni (26’) che non inquadra lo specchio della porta. Per il Cassino la conclusione insidiosa di Giglio (31’) viene deviata in angolo dall’attento Lisi. 
La ripresa si gioca a ritmi blandi ed il gioco stenta a decollare nonostante ai monticiani il pareggio serva a poco! Un paio di conclusioni di Corrado controllate senza grossi problemi da Lisi fino al minuto numero 40. Sul lungo rilancio di Terra, Diego Mastrantoni elude la trappola del fuorigioco e dopo essersi fatto 40 metri con la palla al piede si presenta a tu per tu con Della Pietra non riuscendo a realizzare il gol vittoria! La sfida si chiude qui con i cassinati che festeggiano l’accesso in serie D dinanzi ai propri sostenitori mentre i monticiani tornano mestamente a casa dopo aver fallito l’ennesimo appuntamento con la vittoria! Domenica bisognerà battere il Morolo per tenere accese le residue speranze di agguantare i play out!