Fumata bianca: Fabrizio Perrotti è il nuovo allenatore giallo-azzurro

L’A.S.D. Città Monte San Giovanni Campano ha scelto il successore di mister Daniele Cinelli. 
Si tratta di Fabrizio Perrotti, tecnico esperto con esperienze da allenatore in Eccellenza e Serie D nell’Isola Liri, nel Ferentino, nel Boville Ernica, nel Morolo, nel Gaeta, nella Giada Maccarese e nel San Cesareo. Il “Principe”, come ancora oggi lo chiamano affettuosamente i tifosi del Frosinone, può vantare, da calciatore, un curriculum di tutto rispetto essendosi cimentato nella Primavera della Lazio per poi giocarsi le proprie chance “tra i grandi” in serie B, serie C1, serie C2 e serie D, per un totale di oltre 300 presenze e 79 gol realizzati con le casacche del Cesena, del Venezia, della Vis Pesaro, dell’Empoli, del Frosinone e del Sora.
Al termine di una trattativa lampo ha raggiunto l’accordo con i presidenti giallo-azzurri Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni per allenare il Città Monte San Giovanni Campano. A lui il compito di risollevare la formazione monticiana dal penultimo posto della classifica e riportarla in zona salvezza. Lo farà a partire dalla sfida casalinga di domenica prossima, al “San Marco”, con la capolista Cassino. Una curiosità… All’esordio si troverà di fronte il figlio, Mattia, ingaggiato la settimana scorsa dalla compagine cassinate, decisa a centrare il salto in serie D. In accordo con i presidenti e con il direttore sportivo Angelo Bottoni apporterà degli aggiustamenti alla rosa calciatori per centrare l’obiettivo minimo stagionale senza particolari sofferenze.