I nuovi acquisti della società monticiana sono di categoria superiore

Prosegue senza sosta la campagna acquisti del Città di Monte San Giovanni Campano. In vista del raduno pre-campionato, previsto per il 30 luglio allo stadio “San Marco”, mister Angelo Bottoni vuole avere la rosa al completo in modo da iniziare la preparazione atletica e tecnico-tattica con tutti gli uomini alla pari. Il pensiero del tecnico giallo-blu va condiviso, ed i risultati ottenuti lo scorso anno a Colli ne sono una testimonianza, in quanto l’unione di intenti all’interno di un gruppo va costruita sin dal ritiro pre-campionato. Il campionato di Eccellenza, di per se insidioso, se affrontato nel giusto modo sin dall’inizio può regalare grosse soddisfazioni e soprattutto può consentire alla squadra monticiana di centrare gli obiettivi stagionali. Nei giorni scorsi avevamo riferito dei primi acquisti in casa giallo-blu con gli ingaggi del portiere Francesco Lisi, del difensore Roberto Silvestri, dei centrocampisti Giuseppe Pagnani e Luca Caponera e dell’attaccante Francesco Cardinali. A questi sono andati ad aggiungersi l’esperto difensore centrale Ernesto Terra, lo scorso anno a Cassino nella prima parte della stagione ed a Roccasecca da gennaio. Ricordiamo che Terra può vantare trascorsi in serie B con Catania, Pescara, Atalanta, Arezzo e Grosseto, in serie C con Arezzo, Sorrento e Sora, in serie D con Sora, Isola Liri e Renato Curi. Un palmares di assoluto rispetto per un atleta pronto a rimettersi in gioco nel Città di Monte San Giovanni Campano. Oltre a Terra, l’altro colpo di mercato del club giallo-blu risponde al nome di Paride Gigli, attaccante classe 1987, proveniente dal Capistrello, Eccellenza abruzzese. In passato ha vestito la casacca del Martina Franca, serie C2, ed a Monte San Giovanni Campano vorrà rimettersi in gioco con grosse motivazioni. A questi vanno ad aggiungersi diversi calciatori in età di lega, tra conferme e nuovi arrivi. Vediamo quali sono. Tra i difensori spiccano i nomi di  William Testa, Alessandro Sciucco, Federico Sangermano e Matteo Coratti; tra i centrocampisti Samuele Magliocchetti, Edoardo Fabrizi e Cristiano Silvestri, oltre al riconfermato Simone Sperduti; in attacco Alessandro Bracaglia. 

Gianni Coratti