Il Monte domani (dalle 11) cercherà i tre punti con il Lariano

Tre punti per rilanciarsi in classifica da parte del Città Monte San Giovanni Campano.

Contro il Lariano, ultimo della classe, mister Angelo Bottoni (nella foto) dovrà fare a meno degli squalificati Silvestri e Magliochetti e dell’infortunato Mastrantoni; per il resto tutti a disposizione per quella che, ad oggi, si presenta come la gara più importante della stagione. Monte e Lariano sono separate da quattro punti ed un successo consentirebbe ai monticiani di allontanare i diretti avversari in classifica e risalire posizione importanti a ridosso della zona mediana della graduatoria. Gli arbitraggi, tutt’altro che positivi per i ragazzi del tecnico Bottoni, e la dea bendata finora non sono stati alleati dei ciociari che diversamente avrebbero avuto in classifica almeno cinque punti in più. Se la sfortuna fa parte del gioco gli arbitraggi negativi a senso unico fanno pensare! Nonostante le direzioni di gara da dimenticare di Pozzi di Roma 1 e di Di Matteo di Roma 2 è stato designato nuovamente un arbitro di Roma 1 (Alessandro Silvestri) per dirigere la sfida in programma domattina dalle 11. Una decisione difficile da comprendere dopo le numerose polemiche inerenti la sfida di Pomezia (con espulsioni ingiustificate di Terra e Silvestri) e con il Ciampino (rigore non dato, espulsione clamorosa, multa inspiegabile e fischi arbitrali senza senso). Detto ciò, siamo convinti che dopo i disastri delle ultime domeniche il signor Silvestri sfodererà un arbitraggio di spessore! Mister Bottoni, siete in credito con la fortuna; la speranza è che contro il Lariano la ruota giri dalla vostra parte: «Ho sempre detto ai miei giocatori che la fortuna al termine della stagione andrà a bilanciare la sfortuna ma per viaggiare fianco a fianco con la prima dobbiamo cercarla». Lariano, squadra da affrontare come se fosse la prima della classe, al massimo delle proprie possibilità: «Per quanto ci riguarda si tratta di uno scontro diretto che giocheremo in casa e che proveremo a vincere mettendo in campo serenità e determinazione, qualità indispensabili per centrare un risultato positivo». Con il rientro di Terra e con Silvestri ancora squalificato potrebbe confermare Pagnani come centrale difensivo? «Roberto(Silvestri ndc) lo riavrò a disposizione domenica prossima nella sfida di Roccasecca e pertanto nel pre-gara deciderò lo schieramento anti-Lariano. Pagnani è un calciatore molto duttile e contro il Ciampino si è disimpegnato molto bene, vedremo il da farsi tenendo conto dell’equilibrio della squadra...». Quali ritiene i punti forti e deboli del Lariano? «Lariano ha alternato prestazioni positive ad altre negative in questo avvio di stagione ma complessivamente dispone di una buona organizzazione di gioco e di una rosa con tre o quattro elementi di ottima qualità». Arbitro dell’incontro sarà il signor Alessandro Silvestri di Roma 1, coadiuvato dai signori Stefano Corrado di Formia e Mario Giordano di Formia. Prima del fischio d'inizio verrà osservato un minuto di raccoglimento per commemorare le vittime della strage terroristica di Parigi.