Il team giallo-azzurro si presenta in vista della stagione 2016-2017. Grande serata nella sala consiliare del Comune monticiano

(Nella sezione “Galleria Foto” le immagini più belle della serata)

Presentazione in grande stile per l’A.S.D. Città Monte San Giovanni Campano.
Nella serata di ieri, la società monticiana dei presidenti Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni, accolta dal Sindaco Angelo Veronesi, dagli assessori Luana Pellegrini, Lorella Biordi, Francesco Patrizi, Romanino Cimaomo e da Chiara Raponi, consigliere comunale, è stata presentata alla stampa, ai tifosi o ai semplici simpatizzanti nella splendida location della sala consiliare del Comune di Monte San Giovanni Campano. Presenti i calciatori della formazione maggiore e lo staff tecnico con il diesse Angelo Bottoni e mister Daniele Cinelli ad evidenziare le linee guida da seguire nel corso del campionato di Eccellenza. Accanto a loro il tecnico della Juniores Regionale, Damiano Valenti, con i calciatori al seguito. Tutto è stato curato nei minimi particolari con il primo cittadino che ha offerto alla società giallo-azzurra la targa ricordo ed una magnifica torta a forma di campo sportivo con al centro il logo del club; i presidenti Mastrantoni e Sigismondi, di contro, hanno consegnato al Sindaco Veronesi la maglia ufficiale dell’A.S.D. Città Monte San Giovanni Campano. Il primo a prendere la parola, facendo gli onori di casa, è stato il Sindaco Veronesi che ha dichiarato: «Grazie per aver scelto la sala consiliare del nostro Comune per la presentazione ufficiale della stagione calcistica 2016-2017. Questa è la casa di ogni singolo cittadino monticiano e pertanto voi siete sempre ben accetti… I presidenti Mastrantoni e Sigismondi hanno allestito un’ottima rosa di giocatori, ora spetterà ai tecnici amalgamare il gruppo nel migliore dei modi al fine di ottenere i risultati sperati! Chiudo con gli auguri affinché porterete in alto il nome di Monte San Giovanni Campano, dando lustro al nostro territorio. Grazie ancora per la vostra presenza e la promessa è di festeggiare insieme il prossimo 7 maggio 2017 qualora conquisterete qualcosa di importante…». A seguire ha preso la parola il presidente Sandro Sigismondi che ha spiegato: «Sono davvero emozionato per l’accoglienza riservataci dall’amministrazione comunale e dal Sindaco Veronesi. Da circa vent’anni sono nel mondo del calcio ed il mio percorso, in evoluzione, è passato da una squadra che rappresentava la singola frazione ad una compagine unica in grado di identificare al meglio il nostro territorio; non a caso lo scorso anno abbiamo inserito il termine Città al nome della squadra. Ringrazio l’amministrazione Veronesi per la vicinanza, sia per i lavori di ripristino del “San Marco”, sia per quanto attiene la programmazione del progetto sul sintetico. Su quest’ultimo aspetto abbiamo ricevuto rassicurazioni e pertanto speriamo si possa chiudere quanto prima l’iter burocratico in modo da dare il via ai lavori. Ai calciatori chiedo di onorare la maglia cercando di far bene in primis come persone. In bocca al lupo a tutti per una stagione ricca di soddisfazioni». Il presidente Giovanni Mastrantoni ha proseguito negli interventi: «È la prima volta, dopo anni di attività calcistica, che presentiamo ufficialmente la squadra e farlo in una location del genere ci riempie di orgoglio! A luglio siamo stati ad un passo dal dire basta, poi insieme all’amico Sandro (Sigismondi ndc) abbiamo deciso di andare avanti per l’amore che nutriamo per questo sport. I nostri dubbi sul proseguire o meno erano legati alle strutture fatiscenti ed alla mancanza di un terreno di gioco adatto al campionato di Eccellenza: abbiamo deciso di voltare pagina, ripartendo da zero, convinti di poter realizzare il rettangolo di gioco in erba sintetica. Grazie al Sindaco Veronesi che ci sta supportando nel difficile iter burocratico e l’auspicio è di vedere presto la luce in fondo al tunnel. Io amo il mio paese e voglio divulgare il suo nome nella Regione Lazio, portandolo in giro in maniera seria. Ringrazio mister Cinelli, il direttore sportivo Bottoni, gli sponsor e come diceva Sandro, ai calciatori chiedo l’attaccamento alla maglia. Rivolgo un grosso in bocca al lupo ai nuovi ed ai vecchi calciatori giallo-azzurri». Mister Daniele Cinelli, come sempre, nel suo intervento non è stato affatto banale: «A me piace molto di più lavorare in campo che parlare, anteponendo i fatti alle chiacchiere… Sono fiero ed orgoglioso di poter rappresentare la città e la società del Monte San Giovanni Campano visto che sono nato e vivo qui da sempre. Per me questa è una responsabilità non da poco e ci tengo a portare in alto il nome di una squadra che non è più una meteora ma una splendida realtà del campionato di Eccellenza. Al sottoscritto interessa il rispetto delle regole e dei ruoli; siamo fieri di come siamo e di come diventeremo! Non faccio promesse ma dico soltanto che daremo tutto in maniera leale». Il diesse Angelo Bottoni con fermezza e senso di appartenenza ha dichiarato: «Per me e Daniele (Cinelli ndc), monticiani doc, è un onore rappresentare calcisticamente Monte San Giovanni Campano. Un grazie lo voglio rivolgere al Sindaco Veronesi per la disponibilità dimostrata ed ai presidenti Sigismondi e Mastrantoni che con passione e tanti sacrifici ci permettono di fare calcio! Per quanto riguarda il calcio giocato sarà il campo a dire se siamo stati bravi o meno bravi… altre ipotesi non le voglio proprio contemplare. In bocca al lupo alla prima squadra ed alla Juniores Regionale». Dopo il brindisi ed il taglio  della torta la serata si è conclusa con la cena presso l’Agriturismo “La Valle” in località La Lucca.
(Nella sezione “Galleria Foto” le immagini più belle della serata)

Eccone alcune.......

3_19.jpg


2_23.jpg


15_1.jpg

17.jpg

20.jpg