Juniores Regionale (19^ giornata): Città Monte San Giovanni Campano – Pontinia 4-1. Tabellino e cronaca

Città Monte San Giovanni Campano – Pontinia 4-1
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Tatangelo, Maroccia (26’ st Fiorini), Coratti (11’ st Iaboni), Cenciarelli (8’ st Venditti J.), Testani, Cianchetti F., Lanzi (4’ st Vincenzi), Fabrizi, Venditti M., Sciucco, Bracaglia (32’ st Quattrociocchi). A disposizione: Compagnone. Allenatore: Damiano Valenti (squalificato e sostituito in panchina da Andrea Papetti).
PONTINIA: Conforti (30’ st Di Paola), Venditti A., Massarenti, Roscioli, Colleluori (13’ st Zaazaa), Pernazza, Stagni (6’ st Elmonetto), Caporuscio (2’ st Stefanelli), Fava (27’ st Cipriani), Leggeri, Malandruccolo. A disposizione: Ceccarelli. Allenatore: Maurizio Pigini.
Arbitro: Victor Nicolae Lungu di Cassino.
Marcatori: 5’ pt Bracaglia (M), 15’ pt Sciucco (M), 23’ pt Lanzi (M), 10’ st Venditti M. (M), 36’ st Fava (P).

Il Città Monte San Giovanni Campano cala il poker contro il Pontinia (4-1) e torna a vincere dopo due sconfitte consecutive. Al “San Marco” non c’è stata partita con i padroni di casa che hanno dominato in lungo ed in largo sin dall’avvio. Con mister Damiano Valenti in tribuna per squalifica dopo l’episodio di Morolo descritto e commentato la settimana scorsa, i monticiani hanno preso in mano le redini del gioco contro un Pontinia che ha potuto fare ben poco per arginare la voglia di rivalsa dei padroni di casa. La cronaca. Al 4’, sul lungo rilancio di Tatangelo, Testani stoppa la sfera e lascia partire un gran tiro che Conforti riesce a deviare in calcio d’angolo. Sul tiro dalla bandierina di Sciucco, Bracaglia di testa porta in vantaggio i giallo-azzurri. Al 14’, cross perfetto di Coratti per Matteo Venditti il cui colpo di testa ravvicinato viene miracolosamente respinto dall’estremo difensore pontino. Un minuto dopo Sciucco, con un perfetto calcio piazzato dal limite dell’area di rigore, deposita la sfera in fondo al sacco per il momentaneo due a zero. Al 23’, Lanzi raccoglie l’assist di Matteo Venditti e da posizione ravvicinata realizza il tre a zero. Al 34’, Bracaglia colpisce il palo a portiere battuto. Al 41’, il Pontinia si affaccia per la prima volta in area avversaria. Traversone di Stagni e gran destro al volo di Fava con Tatangelo che compie un capolavoro alzando la sfera sopra la traversa. In avvio di ripresa, dopo la girandola di sostituzioni, i monticiani mettono a segno il quarto gol. Al 10’, infatti, sul cross di Bracaglia, irrompe Matteo Venditti (nella foto) che batte il portiere Conforti. La sfida scivola via senza ulteriori sussulti sino al minuto numero 36 quando gli ospiti realizzano il gol della bandiera. Fava, con una staffilata dai trenta metri, batte Tatangelo fissando il risultato sul definitivo quattro a uno. Sabato prossimo i monticiani faranno visita alla capolista San Michele.