Juniores Regionale (22^ giornata): Città Monte San Giovanni Campano – Roccasecca T.S.T. 0-2. Tabellino e cronaca

Città Monte San Giovanni Campano – Roccasecca T.S.T. 0-2
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Tatangelo, Venditti J., Coratti (33’ st Vincenzi), Bracaglia (45’ st Cenciarelli), Fabrizi, Venditti M., Paesano (nella foto), Marcoccia (22’ st Lanzi), Testani, Cianchetti, Carinci (24’ st Iaboni). A disposizione: Ciotoli, Notargiacomo, Quattrociocchi. Allenatore: Damiano Valenti.
ROCCASECCA T.S.T.: Cambone, Tagliaferri, Di Lauro, Iacovella (43’ st Isidori), Diafani, Viola, Cancanelli, Capuano (17’ pt Clemente), Di Nardi, Vasqui, Moisa. A disposizione: Sbardella, De Martino, Torriero, Grimaldi.
Arbitro: Francesco De Siena di Cassino.
Marcatori: 21’ st Di Nardi, 32’ st Moisa.

Sconfitta casalinga (0-2) per il Città Monte San Giovanni Campano nel derby ciociaro con il Roccasecca T.S.T. Tre punti d’oro per la compagine ospite che con questa vittoria si tira fuori dalla zona play out. Per i ragazzi di mister Damiano Valenti una prestazione sottotono, non in linea con le precedenti uscite stagionali. Peccato non aver vinto perché con altri tre punti i giallo-azzurri avrebbero conquistato il quinto posto in classifica, superando l’Hermada. Sabato prossimo il team monticiano farà visita al Sezze in una sfida difficile ma non impossibile. La cronaca. La prima azione degna di nota la registriamo al minuto numero 8 con il tiro dalla distanza, al volo, di Matteo Venditti deviato in angolo dall’attento Cambone. Al 20’, la conclusione da fuori area di Viola viene bloccata a terra da Tatangelo. Tre minuti dopo padroni di casa vicini al gol del vantaggio con la sventola di Fabrizi, destinata sotto la traversa, che Cambone devia in angolo con un gran colpo di reni. Al 33’, cross da sinistra di Carinci per Matteo Venditti che calcia a botta sicura non trovando di un nulla lo specchio della porta. Squadre al riposo sul risultato di zero a zero. Nella ripresa la gara si mantiene equilibrata sino al 21’ quando gli ospiti trovano il gol del vantaggio. Triangolazione tra Vasqui e Di Nardi con quest’ultimo che entra in area di rigore e batte Tatangelo. Al 32’, il Roccasecca T.S.T. realizza il gol del raddoppio che di fatto chiude i conti. Palla filtrante per Moisa che approfitta dell’errore difensivo della retroguardia di casa e a tu per tu con Tatangelo realizza il gol del raddoppio. Al 35’, la girata di Iaboni verso la porta avversaria è debole e Cambone para senza problemi. Al 38’, infine, il colpo di testa ravvicinato di Cancanelli viene deviato in calcio d’angolo da Tatangelo. Sabato prossimo monticiani a Sezze mentre i roccaseccani riceveranno la visita dell’Hermada.