Juniores Regionale (4^ giornata): Pontinia – Città Monte San Giovanni Campano 2-1. Tabellino e cronaca

Pontinia – Città Monte San Giovanni Campano 2-1
PONTINIA: Conforti, Massarenti, Pirani, Ceccarelli A., Colleluori, Roscioli, Ceccarelli M., Caporuscio, Fava, Malandruccolo (23’ st Stagni), Elmonetto (1’ st Amatista). A disposizione: Venditti L., Cipriani, Zaazaa, Stefanelli.
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Ciotoli, Cianchetti F., Vincenzi, Quattrociocchi, Sangermano, Carinci (13’ st Coratti), Fiorini (8’ st Marcoccia), Perrone, Magliocchetti, Cenciarelli, Bracaglia. A disposizione: Tatangelo, Venditti J., Compagnone, Venditti M. Allenatore: Damiano Valenti.
Marcatori: 35’ pt Malandruccolo (P), 42’ pt Cenciarelli (M), 20’ st Fava (P).   
Note: espulso al 42’ st Caporuscio (P) per doppia ammonizione. Ammoniti: Bracaglia (M), Cenciarelli (M), Ceccarelli A. (P), Roscioli (P), Pirani (P), Fava (P) e Amatista (P).

Sconfitta immeritata per il Città Monte San Giovanni Campano. A Pontinia i giallo-azzurri sono stati battuti per due reti ad una dopo aver dominato la gara per lunghi tratti. La classifica ad oggi non arride ai monticiani che giocando come ieri presto si risolleveranno dall’attuale posizione occupata. La cronaca. Dopo una partenza equilibrata da parte delle due squadre, al 29’ i padroni di casa vanno vicini al gol del vantaggio con il colpo di testa di Ceccarelli A. che colpisce il palo a Ciotoli battuto. Al 35’, il Pontinia si porta in vantaggio. Gran calcio piazzato di Malandruccolo che supera la barriera e si infila alle spalle del numero uno ospite. La reazione ospite non si fa attendere ed esattamente sette minuti dopo i monticiani pareggiano. Palla in verticale di Bracaglia per Cenciarelli (nella foto) che si incunea in area di rigore e batte Conforti per il gol del meritato uno a uno. Allo scadere un gran tiro di Bracaglia fa la barba al palo prima di perdersi a fondo a campo. Nella seconda parte di gara sono gli ospiti di mister Valenti a tenere in mano le redini del gioco senza trovare il pertugio vincente. Al 4’, tiro rasoterra di Malandruccolo con Ciotoli che blocca la sfera a terra senza grossi problemi. Cinque minuti dopo palla invitante per Bracaglia anticipato dal portiere pontino al momento di battere a rete. Al 18’, cross di Cianchetti F. per Cenciarelli che viene anticipato dall’attento Colleluori e la chance sfuma. Due minuti dopo il Pontinia realizza il gol vittoria. Tiro da fuori area di Fava con la sfera che supera imparabilmente Ciotoli. I monticiani non si disuniscono ed al 41’ sfiorano il pareggio con una conclusione insidiosa di Bracaglia da fuori area parata in due tempi dall’estremo difensore di casa.
Nel dopo gara mister Valenti ha dichiarato: «Se avessimo pareggiato starei qui a commentare un risultato bugiardo, si figuri cosa posso dire con una sconfitta immeritata! Se la gara fosse finita 4-2 per noi non avremmo rubato nulla; purtroppo nel calcio ci sta di perdere match dominati ma dal prossimo turno voglio i tre punti… Sono davvero soddisfatto della prestazione offerta dalla squadra, brava ad interpretare nel migliore dei modi i novanta minuti di gioco. Nel primo tempo oltre a costruire tanto e a realizzare il gol del momentaneo pareggio ci è stato negato un calcio di rigore solare su Bracaglia. Nella ripresa abbiamo provato a vincere dimostrando la giusta mentalità! Ora invito la squadra a concentrarsi esclusivamente sulla sfida interna con la capolista San Michele che sta viaggiando in testa alla classifica a punteggio pieno; dobbiamo vincere per invertire la tendenza negativa di questo sfortunato avvio di stagione».