Juniores Regionale “B” (12^ giornata): Tecchiena-Techna – Città Monte San Giovanni Campano 0-1. Tabellino e cronaca

TECCHIENA TECHNA – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 0-1 
TECCHIENA TECHNA: Fontana, Iuvara, Cipriani, Agostini, Evangelisti, Salomone, Perfili, Mallah, Piscitelli, Casertano, Morganti. A disposizione: Ciangola, Santopadre, Sgaravella, Ferracuti, Testa, Terelle. 
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Tatangelo, Mastrantoni, Coratti, Mizzoni (12’ st Bojescul), Fabrizi, Capogna, Fiorini, Sardellitti (40’ st Magliocchetti), Giona (33’’ st Bunduc), Mastroianni, Compagnone. A disposizione: Cantarelli, Odri, Massari. Allenatore: Damiano Valenti. 
Arbitro: Massimo Rea di Frosinone. 
Marcatore: 39’ st Mastroianni. 

Il Città Monte San Giovanni Campano supera nel derby Ciociaro il Tecchiena-Techna per una rete a zero e sale al quarto posto in classifica, a soli tre punti dalla vetta! Una rimonta incredibile quella messa in atto finora dalla formazione di mister Damiano Valenti che dai bassifondi della classifica si è riportata a ridosso del gruppo di testa. Rimanendo con i piedi ben saldi a terra, la formazione giallo-azzurra ha le carte in regola per regalare e regalarsi un traguardo importante a fine stagione. Il derby con gli alatrensi è stato condizionato dalla tensione per la sfida e lo spettacolo ne ha risentito inevitabilmente. Gli ospiti non si sono espressi come in altre occasioni ma alla fine sono riusciti a sbloccare il risultato grazie al gran gol messo a segno di Mastroianni. La cronaca. Dopo appena quattro giri di lancette, il Monte costruisce e non concretizza una bella azione corale conclusa da Compagnone sopra la traversa. Per il bomber monticiano si tratta di un gradito ritorno dopo il periodo di stop a causa dell’infortunio alla spalla. Al 22’, Giona, dopo aver ricevuto il pallone spalle alla porta, si libera del diretto avversario e calcia di un nulla a fondo campo. Al 34’, è Mastroianni ad avere sui piedi la palla buona ma la conclusione debole è facile preda dell’attento Fontana. Squadre al riposo sul risultato di zero a zero. Nella ripresa, il match corre via sul filo dell’equilibrio con le due squadre che si affrontano soprattutto a centrocampo. Rare le conclusioni in porta con i due portieri rimasti inoperosi per lunghi tratti del match. Al 39’, il guizzo del funambolo Mastroianni regala tre punti d’oro ai monticiani. Il numero 10 ospite con un gran tiro a giro dai trentacinque metri supera Fontana facendo esplodere di gioia il “Sevi”. Nel dopo gara mister Damiano Valenti (nella foto) ha dichiarato: «Pur non giocando una grande partita abbiamo conquistato tre punti importanti su un terreno di gioco affatto semplice! Ora, con la sosta, ci aspetta un periodo intenso di lavoro ed i ragazzi già ne sono a conoscenza… Dedichiamo la vittoria ad un nostro grande tifoso, Matteo Salvatori, che ci segue in ogni gara! Colgo l’occasione per augurare un felice e sereno Natale alla società monticiana, ai calciatori, alle loro famiglie e a tutti gli sportivi…». Dopo la sosta, il 7 gennaio 2017, il Monte riceverà al “San Marco” la visita della capolista Itri… in una gara che avrà un valore doppio!