Juniores Regionale “B” (26^ giornata): Sezze – Città Monte San Giovanni Campano 0-6. Tabellino e cronaca

SEZZE – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 0-6
SEZZE: Giordani, Ceci, Angelini, Palombi, Gori, Nicolò, Damiani, Loffarelli, D’Angelo, Ciarmatore A., Luffarelli. A disposizione: Ciarmatore F., Parente, Di Giorgi, Benigni, Maroccio, Zaazaa, Panfilio. Allenatore: Andrea Carconi.
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Tatangelo, Bojescul (30’ st Sardellitti), Cianchetti, Capogna (4’ st Mizzoni), Mastrantoni P., Notargiacomo, Fiorini (15’ st Vincenzi), Fabrizi (27’ st Massari), Mastroianni, Giona (20’ st Bunduc), Cellupica. A disposizione: Cantarelli. Allenatore: Damiano Valenti.
Arbitro: Daniele Stramazzo di Latina.
Marcatori: 3’ pt Mastroianni, 5’ pt Giona, 12’ pt Mastroianni, 4’ st Giona, 20’ st Mastroianni, 30’ st Mastroianni.

Il Città Monte San Giovanni Campano sbanca Sezze con un tennistico 0-6! 
Mattatori del match il sempre più brillante Mastroianni, autore di un poker di reti, ed il rientrante Giona che ha realizzato una splendida doppietta. Ma ciò che va sottolineato è l’approccio alla gara di una squadra capace di portarsi sullo zero a tre dopo appena 12’ di gioco. La partenza a testa bassa da parte dei giallo-azzurri ha sorpreso i padroni di casa, incapaci di reagire al tris di reti subite in apertura di match. La cronaca. Al 3’, sul cross di Fiorini dalla corsia laterale irrompe bomber Mastroianni il cui tocco ravvicinato vale lo zero a uno ospite. Due minuti dopo, scambio in velocità tra Mastroianni e Giona con quest’ultimo che infila Giordani con un missile da fuori area. Al 12’, sulla corta respinta della difesa pontina la sfera termina sui piedi di Mastroianni che con un pallonetto millimetrico, da applausi, realizza lo zero a tre. Al 25’, un grande intervento di Tatangelo su Luffarelli nega il gol della bandiera al Sezze. Unica azione del match da parte dei padroni di casa che tornano negli spogliatoi per l’intervallo. Al 4’ st, scarico di Mastroianni per Giona che mette a segno il quarto gol. Al 20’, l’azione personale di Mastroianni porta alla quinta rete per i monticiani mentre al 65’ lo stesso Mastroianni salta in dribbling due avversari prima di realizzare il gol del definitivo zero a sei. Al termine del match abbiamo raggiunto telefonicamente mister Damiano Valenti, vero valore aggiunto di questa squadra, che ha dichiarato: «Contro una squadra come il Sezze, all’ultima spiaggia tenendo conto dell’ultimo posto in classifica, siamo partiti a testa bassa, dimostrando fame di successo! Il segreto di questi ragazzi sta proprio in questo e con il trascorrere delle giornate hanno acquisito la giusta mentalità per il calcio e per la vita. Li ringrazio perché in settimana gli avevo chiesto di fare questo tipo di partita; la loro risposta sul campo dimostra di che pasta è fatto questo gruppo. Pensate che pur allenandoci in 13 lo facciamo in maniera seria ed intensa per cui reputo questi giocatori un patrimonio della nostra società. Mi riempie di gioia il comportamento dei ragazzi; approccio alla gara e prestazione eccezionali con complimenti finali da parte dei dirigenti avversari… Nel momento più difficile della stagione abbiamo tirato fuori gli attributi. Dopo aver vinto con Pontinia, in tre trasferte contro Hermada, Roccasecca T.S.T. e Formia 1905 abbiamo ottenuto due pareggi ed una vittoria, poi c’è stata la vittoria di sabato scorso con l’Aurora Vodice Sabaudia ed il successo odierno». Alla ripresa delle ostilità dopo la sosta pasquale, i giallo-azzurri riceveranno al “San Marco” la visita del Tecchiena-Techna, formazione in lotta per non retrocedere.