Juniores Regionale: le pagelle dei calciatori monticiani dopo il pari esterno con l’Hermada

Le pagelle dei calciatori monticiani inerenti la sfida Hermada – Città Monte San Giovanni Campano 3-3.

Tatangelo 6,5: nonostante i tre gol subìti il solito punto di riferimento per l’intero reparto arretrato. Giocatore in grado di far ripartire la manovra dei suoi con celerità;

Bojescul 6: il suo apporto alla causa è senz’altro positivo. In avvio di ripresa mister Valenti lo sostituisce per gettare nella mischia forze fresche. (Dal 5’ st Cianchetti 6: si disimpegna con grande attenzione mettendosi al servizio della squadra);

Vincenzi 6,5: il difensore classe 1997 dà sostanza alla propria prova lottando come un leone su ogni pallone. Prestazione encomiabile;

Fabrizi 7: ancora una volta tra i migliori in campo per impegno, senso tattico e voglia di centrare il risultato positivo;

Mastrantoni 6,5: prova ampiamente al di sopra della sufficienza per il difensore monticiano. Corre e si batte su ogni pallone con grande determinazione;

Notargiacomo 6,5: un giocatore che ogni allenatore vorrebbe avere in squadra! Sempre disponibile, ha dimostrato ancora una volta l’attaccamento alla maglia che indossa e... al proprio allenatore. Realizza un gol pesante;

Cellupica 6,5: la solita prova gagliarda condita da giocate di spessore. Giocatore che ha già conosciuto il palcoscenico del campionato di Eccellenza e presto ci tornerà da protagonista;  

Capogna 7: performance importante per un giocatore che sta disputando una grande stagione. Altro elemento imprescindibile. (Dal 35’ st Mizzoni s.v.)

Mastroianni 7,5: una doppietta da grande attaccante qual è… Ora dovrà dare continuità ai gol realizzati, a partire dalla trasferta di Roccasecca;  

Faliero 7: il suo valore e le sue qualità sono ben note a tutti! Si disimpegna con grande padronanza tecnica mettendosi al servizio della squadra con umiltà;

Fiorini 6,5: gioca una gara davvero positiva non risparmiandosi sino al triplice fischio del direttore di gara;

Mister Damiano Valenti 8: nonostante le numerose assenze continua a fare di necessità virtù! Pareggiare in casa della capolista Hermada non era affatto semplice; se il Monte ci è riuscito il merito è anche e soprattutto suo. Tecnico che cura ogni minimo particolare in allenamento ed in partita i risultati si vedono…