La corsa ai due posti play off riguarda quattro squadre; monticiani staccati di quattro punti

La corsa ai play off è aperta ed avvincente ed in essa rientra prepotentemente il Città Monte San Giovanni Campano dei presidenti Giovanni Mastrantoni e Sandro Sigismondi (nella foto)
Sei turni da disputare, prima della sosta per le festività Pasquali del 1 aprile 2018, con i monticiani che scenderanno in campo in cinque occasioni, dovendo osservare alla ventottesima giornata il turno di riposo. In queste cinque gare, i giallo-azzurri si disimpegneranno in tre occasioni davanti al pubblico amico ed in due in trasferta. 

La classifica al momento recita: Sora 48 punti, Real Cassino Colosseo 47, Città Monte San Giovanni Campano 43, Monte San Biagio 41 e Terracina 39. Cinque squadre in lotta per due posti nella griglia play off. 
Il Sora, oltre ad osservare il turno di stop alla 25^ giornata, se la dovrà vedere con il Monte San Biagio (in trasferta), con il Suio Terme Castelforte (in trasferta), con il Gaeta (in casa), con il Casalvieri (fuori casa) e con il Real Cassino Colosseo (in casa); 3 gare esterne e 2 interne contro formazioni, a parte il Gaeta, in lotta per un obiettivo specifico! 
Il Real Cassino Colosseo, se la vedrà con il Terracina (in casa), con lo Scalambra Serrone (fuori casa), con lo  Sporting Calcio Vodice (in casa), con l’Alatri (in trasferta), con il Mistral Città di Gaeta (in casa) e con il Sora (in trasferta). 
Il Città Monte San Giovanni Campano, sarà impegnato domenica prossima con il Pontinia (in casa), a seguire con la Pro Calcio Lenola (fuori casa), con il Tecchiena (fuori casa), con il Monte San Biagio (in casa), turno di riposo la domenica successiva e match casalingo con il Suio Terme Castelforte prima di Pasqua. 
Il Monte San Biagio, giocherà domenica prossima contro il Sora (in casa), a Pontinia, con la Pro Calcio Lenola (in casa), con il Città Monte San Giovanni Campano (in trasferta), a Tecchiena prima del turno di riposo. 
Il Terracina, che ha già osservato il turno di riposo, dovrà giocare con il Real Cassino Colosseo (fuori casa), con l’Itri (in casa), con l’Arpino (fuori casa), con il Tecchiena (in casa), con lo Scalambra Serrone (in casa) e con lo Sporting Calcio Vodice (fuori casa).

Tutte dovranno affrontare due gare di alta classifica tranne i monticiani che ne avranno una! Sfide tutte da giocare con i monticiani di mister Maurizio Promutico che dovranno fare la corsa soprattutto su sé stessi! Puntando al bottino pieno negli incontri casalinghi, si dovranno cercare i tre punti anche a Lenola e Tecchiena dopo i torti arbitrali, clamorosi, subìti nelle sfide di andata! Questa la prima mini-volata che ci condurrà al prossimo 25 marzo 2018. Sulle restanti cinque gare da giocare ci soffermeremo durante la sosta per le festività pasquali…