La società monticiana insignita con il premio disciplina. Soddisfazione enorme in casa giallo-azzurra

Il premio disciplina dovrebbe essere l’obiettivo più ambito da ogni società di calcio. Soprattutto per quanto riguarda il settore giovanile. 
L’A.S.D. Città Monte San Giovanni Campano è riuscita a conquistarlo grazie alla formazione Juniores Regionale. La targa di premiazione è stata consegnata, nella location di Tivoli, ai presidenti Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni in occasione dell’elezione del presidente FIGC Lazio. Una soddisfazione non da poco per tutto l’ambiente giallo-azzurro che si è messo in mostra, nell’annata 2015-2016, per la sportività ed il rispetto delle regole. Mister Damiano Valenti (nella foto, a sinistra, con il presidente Sandro Sigismondi), tecnico della Juniores in questa come nella passata annata calcistica, con grande soddisfazione ha dichiarato: «Sono orgoglioso di questo premio che dà lustro alla società e mette in risalto il lavoro svolto dal sottoscritto  e dai magnifici ragazzi che ho la fortuna di allenare. Si tratta di un riconoscimento che voglio dedicare ai due patron! Abbiamo gettato le basi per costruire a Monte San Giovanni Campano qualcosa di importante anche a livello giovanile; i presidenti, Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni, ed io siamo davvero contenti per il premio conquistato. Ci tengo a sottolineare che dietro questo premio c’è un lavoro certosino fatto di regole scritte ma soprattutto morali... Quando lo scorso anno sono arrivato a Monte San Giovanni Campano la situazione con i calciatori non era delle più semplici; ho dovuto lavorare molto sulla mentalità e sulla cultura calcistica che comporta il rispetto dell’avversario e l’amore verso questo sport, nel rispetto delle regole, in campo e fuori dal rettangolo di gioco. Ho creato uno spogliatoio coeso dove non ci sono individualismi e nel quale si ragiona sul collettivo di squadra». Le basi gettate per il futuro sono solide e pertanto è facile prevedere traguardi importanti nella stagione attuale e nel corso degli anni…  

                                                       monte2_1.jpg

 

                                    monte_1.jpg