Mister Cinelli pur riconoscendo la forza della Vis Artena confida nei suoi giocatori

Sfida sulla carta proibitiva per il Città Monte San Giovanni Campano. I giallo-azzurri di mister Daniele Cinelli (nella foto) faranno visita (fischio d’inizio previsto per le ore 11:00) alla Vis Artena, terza forza del girone B del campionato di Eccellenza. In settimana la compagine capitolina ha cambiato allenatore, esonerando mister Fabrizio Liberti e richiamando in panchina Mirko Granieri, esonerato in precedenza nonostante l’ottima posizione occupata in classifica. Nella sfida d’andata, giocata e vinta (2-0) dai giallo-azzurri al “San Marco”, in panchina c’era proprio Granieri. Nelle ultime tre gare casalinghe la Vis Artena ha collezionato un pareggio (3-3 con il Morolo) e due sconfitte (con Anzio e Pomezia); un ruolino di marcia negativo cui fa da contrappeso il pareggio di domenica scorsa ottenuto in casa della capolista Città di Ciampino. L’ultimo risultato positivo in campionato i monticiani lo hanno conquistato lo scorso 20 dicembre 2015 pareggiando (2-2) a Gaeta. Dopo di allora cinque sconfitte consecutive più il turno di riposo! Va detto che in molte di queste sfide, compresa quella di domenica scorsa in casa con il Morolo, i monticiani di mister Daniele Cinelli hanno dato segno di vitalità uscendo battuti dal terreno di gioco senza particolari demeriti. Sul match in programma domani ad Artena queste le sensazioni del tecnico monticiano: «Sappiamo che contro la Vis Artena non sarà una gara semplice ma guai a scendere in campo senza il giusto mordente! Ogni gara va giocata nell’arco dei novanta minuti di gioco sapendo che nel calcio non c’è nulla di scontato… Dobbiamo credere nella possibilità di poter conquistare un risultato positivo e pertanto affronteremo la Vis Artena al massimo delle nostre potenzialità. Il team capitolino è stato costruito per vincere ed il parco attaccanti, nonostante l’infortunio di Scacchetti, è di prim’ordine. A prescindere dalla forza della Vis Artena sono convinto che disputeremo una grande gara». Ad Artena mancheranno gli squalificati Sciucco e Silvestri, ma tornerà a disposizione il giovane difensore Brahushaj. Sulle difesa da schierare mister Cinelli ha le idee chiare: «Chi sostituirà Silvestri e Sciucco sarà sicuramente all’altezza. In attacco e a centrocampo, di contro, non ci saranno grosse novità rispetto a domenica scorsa». L’arbitro dell’incontro sarà il signor Adolfo Baratta di Rossano, coadiuvato dai signori Fabio Migliaccio di Roma 2 e Mario Ferrentino di Ostia Lido.