Mister Fabrizio Perrotti chiede ai propri calciatori i 3 punti in palio!

Reduce da sette sconfitte consecutive il Città Monte San Giovanni Campano non può permettersi altri passi falsi!
Neve permettendo, i giallo-azzurri dovranno scendere in campo convinti delle proprie possibilità, decisi a conquistare un risultato positivo, fondamentale per il morale e la classifica. Le formazioni che precedono i monticiani anche se non “corrono” quantomeno “camminano” mentre agli uomini di mister Fabrizio Perrotti (nella foto) il successo manca dal lontano 6 novembre 2016. Se parliamo di vittoria casalinga dobbiamo, addirittura, risalire all’11 settembre 2016, nella prima uscita interna stagionale! Da allora soltanto delusioni dinanzi ai propri tifosi che chiedono il cambio di passo… Al “San Marco” arriverà il Serpentara Bellegra Olevano, compagine che nella gara di andata si impose per bene sette reti a zero! Classifica alla mano i padroni di casa (soltanto 11 i punti conquistati finora) devono vincere per continuare ad alimentare sogni di salvezza mentre gli ospiti, con 25 punti all’attivo, hanno ben poco da dire alla loro annata. Domenica scorsa il Serpentara è stato sonoramente battuto dal Pomezia (3-0!) e si presenterà a Monte San Giovanni Campano senza lo squalificato Valentini; per i padroni di casa gli assenti saranno Michele Cirelli, operato in settimana al ginocchio, e capitan Giacomo Iozzi, risentimento muscolare accusato domenica scorsa nella sfida contro l’Aprilia. Questi i calciatori inseriti da mister Perrotti nella lista dei convocati: Lisi, Palladinelli, Testa, Taddeo, Frioni, Lombardi, Verrelli (infortunato), Cirelli (infortunato), Iozzi (infortunato), Fiorini, Reali, Florese, Faliero, Sili, Davide Mastrantoni, Radovani, Picozzi, Diego Mastrantoni, Incoronato e Notargiacomo. In virtù dei convocati, l’undici iniziale non dovrebbe discostarsi molto dal seguente: Lisi in porta; Testa, Taddeo, Lombardi e Florese in difesa; Fiorini, Davide Mastrantoni, Frioni e Reali a centrocampo; Diego Mastrantoni e Picozzi (o Incoronato) di punta. Prima di soffermarci sul match in programma questa mattina a partire dalle ore 11:00 ci siamo soffermati con mister Perrotti sull’incontro perso in casa con l’Aprilia: «Su un campo reso difficile dal gelo, per lunghi tratti del match abbiamo giocato alla pari con l’Aprilia. Dopo l’uno a zero di Testa pensavo che la gara potesse girare a nostro favore ed invece così non è stato… Purtroppo in questo momento manchiamo di esperienza e di tranquillità e paghiamo l’assenza di qualche elemento esperto, fuori per infortunio. Ma siamo qui a lavorare con determinazione e non molleremo affatto!». Sul match con il Serpentara, Perrotti ha dichiarato: «A prescindere dai problemi che abbiamo sarà fondamentale fare risultato contro il Serpentara Bellegra Olevano! Proveremo a vincere, senza fare calcoli, tenendo conto dell’attuale classifica. I giocatori stanno lavorando bene in allenamento ed hanno bisogno di conquistare risultati positivi per l’autostima e la classifica…». Ad arbitrare l’incontro sarà il signor Andrea Crescenzio di Aprilia; primo assistente il signor Gerardo Ventre di Cassino; secondo assistente il signor Andrea Pepe di Ciampino.