Mister Promutico ci presenta il girone D di Promozione con le squadre che considera favorite...

Meno 3! 
Domenica prossima prenderà il via il campionato di Promozione ed il Città Monte San Giovanni Campano di mister Maurizio Promutico (nella foto) si sta preparando al meglio per poter competere con le migliori realtà del raggruppamento D che mai come quest’anno si presenta molto agguerrito. Diverse le compagini di spessore al via e su tutte ricordiamo Sora, Terracina e Gaeta. I presidenti monticiani Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni non hanno mai nascosto l’obiettivo di primeggiare per poter risalire a breve nel massimo campionato regionale. Sarà quest’anno? Sarà il prossimo? A dirlo sarà, come sempre, il campo, giudice supremo di un’annata tutta da vivere… Nei giorni scorsi sono stati sorteggiati i gironi ed i calendari e nell’ambito del raggruppamento D l’esordio dei ragazzi di Promutico si avrà sull’ostico terreno di gioco del Terracina. Una sfida da giocare al massimo delle possibilità se si vuole tornare a casa con un risultato positivo. A mister Promutico abbiamo chiesto un giudizio sul girone D e sull’avvio che attende la sua squadra: «Il girone D del campionato di Promozione si presenta molto competitivo con squadre di spessore al via, pronte a lottare per il salto di categoria. Ci sono formazioni con una tradizione calcistica di tutto rispetto come Sora, Terracina e Gaeta. Le squadre si sono attrezzate al meglio ed ogni gara nasconderà delle insidie. Si tratterà di un campionato davvero impegnativo nel quale, da parte nostra, cercheremo di inserirci nei primi posti della classifica. Per noi se da una parte si tratterà di un campionato di transizione, dall’altra cercheremo di dire la nostra contro qualsiasi avversario. All’esordio ci troveremo di fronte il Terracina, una delle candidate alla vittoria finale, e dovremo essere pronti a proporci con l’atteggiamento giusto…». Mister, quali squadre considera favorite per la vittoria finale? «Sono tante le squadre che partiranno con i favori del pronostico e per quanto mi riguarda considero in prima fila Sora, Itri, Terracina, Tecchiena, Pontinia, Lenola, senza dimenticare Monte San Biagio e Gaeta. Noi non ci nascondiamo e vedremo strada facendo di cosa saremo capaci». A Terracina i giallo-azzurri si presenteranno con diversi nuovi acquisti rispetto al recente passato…