Monte di scena ad Ardea con il Racing Club: le sensazioni di mister Daniele Cinelli

«Scenderemo in campo a viso aperto, senza fare calcoli, puntando al risultato pieno…». Con queste parole mister Daniele Cinelli (nella foto) introduce la sfida del Città Monte San Giovanni in programma domani mattina ad Ardea contro il Racing Club.
I giallo-azzurri (fischio d’inizio previsto per le ore 11:00) andranno alla ricerca del riscatto dopo il ko subìto domenica scorsa con l’Audace. Una gara particolare quella persa contro i capitolini, tenendo conto della buona performance dei monticiani, con mister Cinelli che ha spiegato: «Se si regalano all’avversario di turno due gol in una manciata di minuti è chiaro che la gara si mette in salita ed è difficile riprenderla. Siamo stati bravi a rientrare in partita, perdendola nel finale, ma bisogna scendere in campo concentrati evitando inutili ed evitabili cali di tensione. In allenamento stiamo lavorando intensamente per correggere alcuni errori e noto nei ragazzi una crescita importante». Tornando alla sfida con il Racing Club va detto che i capitolini sono reduci dal ko esterno con il Pomezia (che il Monte ha sconfitto al “San Marco”) e ci terranno a rimettersi in carreggiata dopo aver conquistato quattro punti nelle prime due gare di campionato. I calciatori di mister Daniele Cinelli domenica scorsa hanno dimostrato carattere, voglia di emergere e qualità evidenti. Il risultato negativo è l’unica nota stonata di una giornata vissuta in un crescendo di emozioni e di episodi sfavorevoli che di fatto hanno impedito a Frioni e compagni di uscire dal terreno di gioco con un risultato positivo. Di gare giocate in quel modo il Monte ne perderà ben poche, ne siamo certi, e quest’oggi servirà lo stesso atteggiamento sin dall’avvio. Tutti a disposizione, a parte lo squalificato Lombardi, con mister Cinelli che ha convocato i seguenti giocatori: Nardozzi, Palladinelli, Testa, Taddeo, Lombardi (squalificato), Frioni, Noce, Ancora, Verrelli, Michele Cirelli, capitan Iozzi, Fiorini, Reali, Florese, Davide Mastrantoni, Cellupica, Diego Mastrantoni, Enrico Cirelli e Matteo Minnucci. L’undici iniziale non dovrebbe essere di molto dissimile a questo: Nardozzi in porta; Verrelli, Frioni, Taddeo e Florese in difesa; Cellupica, Iozzi, Michele Cirelli e Reali a centrocampo; Diego Mastrantoni ed Enrico Cirelli tandem d’attacco. Match affidato al signor Michele Lupoli di Latina; primo assistente il signor Marco Madeddu di Latina; secondo assistente il signor Gianluca Agrimi di Tivoli. Sul match di domani mattina questo il pensiero di mister Cinelli: «Non conosco i giocatori del Racing Club ma a prescindere dai loro uomini e dal loro gioco scenderemo in campo per fare la nostra gara a viso aperto. Dobbiamo conquistare punti e dare continuità al nostro modo di giocare».