Monticiani di scena ad Itri per una sfida di alta classifica

Dopo la sfida di alta classifica di domenica scorsa con il Real Cassino Colosseo, il Città Monte San Giovanni Campano è atteso da un altro test probante al cospetto del quotato Itri. 
La sfida, in programma a partire dalle ore 11:00, si giocherà in terra pontina e questo potrebbe rappresentare un “vantaggio” per i ragazzi di mister Maurizio Promutico. Ci spieghiamo meglio… Finora, l’Itri, in sette gare interne disputate ha ottenuto 4 vittorie, 2 pareggi (con il Gaeta ed il Pontinia) ed 1 sconfitta (con il Real Cassino Colosseo), per un totale di 14 punti. Avendone 30 in classifica, gli altri 16 sono stati ottenuti lontano dalle mura amiche a conferma del fatto che l’andamento esterno è migliore di quello interno!

Di contro risulta davvero eccellente l’andamento esterno dei monticiani che fino a questo momento sono stati battuti soltanto dal Suio Terme Castelforte al termine di una gara in cui i giallo-azzurri sono “rimasti nello spogliatoio”; per il resto soltanto prove positive per Macciocca e compagni! 

Ad Itri mister Promutico avrà l’imbarazzo della scelta avendo, per la prima volta da inizio stagione, la rosa al completo. Potrà contare anche sul neo-arrivato Matteo Sementilli e non è escluso un suo impiego sin dal primo minuto di gioco. Sulla sfida di Itri queste le impressioni di mister Promutico: «Siamo attesi da una gara molto difficile al cospetto di una corazzata! L’Itri, formazione già completa, nel mercato di riparazione ha ingaggiato Mariniello e Di Roberto e pertanto ora è ancora di più competitiva! Detto ciò, per quanto ci riguarda proveremo a mettere in campo le nostre qualità ed il nostro valore in modo da conquistare il risultato prefissato».

Ad arbitrare la sfida sarà il signor Alessandro Tiraboschi di Bergamo; primo assistente il signor Daniele Tasciotti di Latina; secondo assistente il signor Davide Pepe di Ciampino…