Monticiani impegnati in casa dell'Unipomezia con l'intento di dimenticare il ko con l'Arce

Il Città Monte San Giovanni Campano si recherà in casa dell’Unipomezia per cancellare la sconfitta interna subìta domenica scorsa con l’Arce. 
Un impegno non semplice per Iozzi e compagni che faranno di tutto per tornare a casa con un risultato positivo. Si giocherà a partire dalle ore 11:00 e come ha spiegato in sede di presentazione mister Daniele Cinelli (nella foto) «a livello mentale non siamo al massimo della condizione dopo lo stop casalingo con l’Arce ma con il lavoro costante supereremo le difficoltà. I giocatori si impegnano con serietà in allenamento per cui da parte mia non posso che avere fiducia in loro…». Il successo ottenuto domenica scorsa nel derby con il Pomezia ha fornito una boccata d’ossigeno ai calciatori dell’Unipomezia ora posizionati a quota 11 in classifica con 3 punti di vantaggio sui monticiani. In caso di successo i giallo-azzurri aggancerebbero gli avversari in classifica! Sul match di domani il tecnico monticiano ha proseguito: «Sappiamo che sarà una gara impegnativa contro un avversario di primissimo livello… L’Unipomezia, infatti, in base ai pronostici della vigilia avrebbe dovuto lottare per il vertice della classifica ed invece sta vivendo un momento di difficoltà. Più che pensare ai nostri avversari avremo l’obbligo di concentrarci sulla nostra performance cercando di eliminare gli errori che puntualmente ci tolgono dei punti in classifica. Da parte nostra per realizzare una marcatura dobbiamo inventarci gli eurogol; i nostri avversari li agevoliamo puntualmente noi con errori da evitare». Mister, per quanto riguarda l’undici iniziale, ci saranno delle novità rispetto a domenica scorsa? «Con il rientro dalla squalifica di Testa e Reali proporrò un undici diverso rispetto a domenica scorsa. Seppur convocati difficilmente saranno in campo Florese e Minnucci, il primo alle prese con un affaticamento muscolare, il secondo con un attacco influenzale». Al termine dell’allenamento di rifinitura mister Cinelli ha resto nota la lista dei convocati: Nardozzi, Palladinelli, Ancora, Verrelli, Noce, Testa, Taddeo, Lombardi, Frioni, Florese, Iozzi, Reali, Michele Cirelli, Fiorini, Cellupica, Sili, Davide Mastrantoni, Enrico Cirelli, Minnucci e Diego Mastrantoni. Arbitrerà l’incontro il signor Gabriele Giusti di Ostia Lido; primo assistente il signor Luigi Zucca di Viterbo; secondo assistente il signor Aleksander Ferhati di Latina.