Nella proibitiva trasferta di Ciampino monticiani alla ricerca di punti salvezza

Una gara nella quale Davide affronterà Golia! Il Città Monte San Giovanni Campano (21 punti all’attivo) affronterà in trasferta la capolista Città di Ciampino (54 punti all’attivo) ed i 33 punti di distacco fanno pensare ad una gara dal risultato scontato… Ed invece è proprio da quest’ultimo aspetto che i giallo-azzurri di mister Daniele Cinelli (nella foto) dovranno provare a costruire la loro gara. Spesso, chi commette l’errore di sentirsi superiore, con presunzione, va incontro a spiacevoli prestazioni ed il Città di Ciampino non è nuovo a queste gare nella stagione in corso. I pareggi in casa del Città Minturnomarina e del Cedial Lido dei Pini o quello casalingo con l’Arce non sono altro che la riprova di quanto appena asserito. I monticiani dovranno scendere in campo per fare la loro gara, senza pensare alla classifica, al divario di punti con l’avversario di turno o alle assenze. Ricordiamo, infatti, che nella gara in programma domani mattina dalle 11:00, il tecnico del Monte dovrà fare a meno degli squalificati Luca Caponera ed Enrico Cirelli, senza dimenticare che un paio di elementi cardine sono reduci dallo stato influenzale e pertanto non potranno essere al 100%. Con mister Cinelli ci siamo soffermati sulle insidie e sugli aspetti positivi che una gara del genere può nascondere: «La sfida di Ciampino, sulla carta, si presenta per noi proibitiva! Detto questo, faremo di tutto per mettere in difficoltà il Ciampino cercando di sfruttare al meglio le occasioni che ci capiteranno. In gare del genere per noi ci sarà tutto da guadagnare e niente da perdere. Per il Ciampino sarà l’esatto contrario ed in alcune circostanze questo potrebbe giocare un brutto scherzo a chi è obbligato a vincere». Come pensa di sostituire Caponera e Cirelli? «Non farò altro che impiegare altri due elementi della rosa… È chiaro che il nostro non è un organico molto ampio e se vengono a mancare due titolari il problema si crea ma confido in coloro che sostituiranno Cirelli e Caponera. Oltre gli squalificati dovremo fare i conti con altri giocatori non al meglio della condizione e che deciderò se schierarli soltanto nell’immediato pre-gara». Ritornando per un attimo sul successo contro il Pomezia, Cinelli ha spiegato: «A parte l’ultimo quarto d’ora di gioco, il Monte contro il Pomezia ha giocato in maniera impeccabile, rispondendo davvero bene alle mie direttive. Se la squadra si allena bene in settimana ed è al completo può giocare alla pari con qualsiasi compagine». Ad arbitrare la sfida di Ciampino sarà il signor Ruben Celani di Viterbo; primo assistente il signor Matteo Pressato di Latina; secondo assistente il signor Massimiliano Starnini di Viterbo.