Per mister Fabrizio Perrotti esordio casalingo contro la corazzata Cassino

Il derby è sempre stato e resta una gara particolare! 
Città Monte San Giovanni e Cassino si affronteranno domattina al “San Marco” a partire dalle ore 11:00 e a guardare la classifica non dovrebbe esserci partita; 11 i punti dei monticiani contro i 35 del Cassino! Ma nel calcio spesso e volentieri i numeri hanno un peso relativo rispetto ad altri fattori che entrano in gioco. Per i padroni di casa si tratta della classica gara nella quale c’è poco da perdere e tutto da guadagnare, al contrario dei cassinati il cui unico risultato positivo a disposizione è la vittoria! I giallo-azzurri sono chiamati a scendere in campo con grande determinazione, aggredendo ogni zona del campo con un pressing asfissiante in modo da non far ragionare i calciatori ospiti, dotati di grandi qualità tecniche grazie ai trascorsi in categorie superiori. Se il Monte non ride per le pesanti assenze di Frioni e Movila, i cassinati dovranno fare i conti con la mancanza degli attaccanti Monaco Di Monaco, ceduto in settimana, e Giglio (squalificato). Al loro posto dovrebbero giocare Mattia Perrotti, il figlio del tecnico monticiano, ed il giovane Lombardi. In casa monticiana nel reparto avanzato potrebbe essere impiegato Diego Mastrantoni, come unica punta, supportato da due trequartisti. In sede di presentazione mister Fabrizio Perrotti ci ha spiegato i possibili cambiamenti tattici, tenendo conto delle caratteristiche dei calciatori a disposizione. Il neo-tecnico giallo-azzurro potrà contare sul portiere Francesco Lisi, rientrato dal Fontana Liri, dopo l’eccellente stagione scorsa. Per il resto undici da decidere nell’immediato pre-gara. A capitan Iozzi ed agli esperti Diego Mastrantoni, Lombardi e Cirelli il compito di guidare i giovani nella sfida più difficile ma appassionante della stagione. L’impresa di fermare la capolista, proiettata verso la serie D, è difficile ma non impossibile e di ciò devono esserne consci i gladiatori monticiani! Al termine della rifinitura di questa mattina, mister Fabrizio Perrotti ha diramato la lista dei convocati: Lisi, Palladinelli, Testa, Taddeo, Lombardi, Frioni (infortunato), Florese, Iozzi, Reali, Cirelli, Fiorini, Faliero, Cellupica, Sili, Davide Mastrantoni, Movila (infortunato), Minnucci, Diego Mastrantoni, Giona, Fabrizi e Cianchetti. Sulla sfida in programma domani ha dichiarato: «Inutile nascondersi sul fatto che siamo attesi da una gara molto complicata! Il Cassino è la squadra candidata numero 1 al salto in serie D potendo disporre di una rosa di calciatori straordinaria… ma non per questo partiremo battuti in avvio. Ogni gara va giocata in campo e non sulla carta e pertanto confido in una grande prova dei miei ragazzi…». Ci saranno delle novità di formazione rispetto alla trasferta di Gaeta? «Cambierò qualcosa tenendo conto delle qualità dei calciatori che ho a disposizione e della forza del Cassino. Servirà una gara attenta, se possibile priva di sbavature, per conquistare un risultato che in sede di presentazione sembra impossibile». Il match sarà diretto dal signor Andrea Furlan di San Donà di Piave, coadiuvato dai signori Fabrizio Ernetti di Roma 2 e Willy Cabanel Mounga Ngwate di Aprilia.