Promozione (16^ giornata): Itri – Città Monte San Giovanni Campano 3-1. Tabellino e cronaca

ITRI – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 3-1 
ITRI: Frascogna, Zaffino, Pernarella, De Santis A., Mastroianni M., Altobelli, Cerroni (32’ st Schiano), Lubrano, Cerasuolo (21’ st Di Roberto), Rossini (41’ st Mastroianni D.), Marciano. A disposizione: Ricci, De Santis F., Silvestro, Mariniello. Allenatore: Giorgio Minieri. 
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Giustini, D’Avino (17’ st Florese), Sciucco (18’ pt Corrado), Cellupica (39’ pt Faliero), Di Folco, Terra, Fiorini (1’ st Reali), Veloccia (32’ st Grossi), Macciocca, Iozzi, Sili. A disposizione: Iannucci, Saccoccia. Allenatore: Maurizio Promutico. 
Arbitro: Alessandro Tiraboschi di Bergamo. 
Assistenti: Daniele Tasciotti di Latina e Davide Pepe di Ciampino. 
Marcatori: 2’ pt Marciano (I) (rigore), 37’ pt Rossini (I), 18’ st Iozzi (M), 26’ st Marciano (I). 
Note: espulsi al 40’ st Marciano (I) e Corrado (M) per reciproche scorrettezze. Ammoniti: Iozzi (M), Reali (M), D’Avino (M) e Macciocca (M). 

Il Città Monte San Giovanni Campano esce sconfitto dal big-match di Itri per tre reti ad una. Match dai due volti con i padroni di casa autoritari in avvio sino a legittimare il doppio vantaggio a fine primo tempo; Monte straripante nella ripresa con il gol della speranza messo a segno da Iozzi vanificato dal terzo sigillo pontino in evidente posizione di fuorigioco! La cronaca. La sfida in casa dell’Itri si mette subito in salita per i ragazzi di mister Promutico che al 2’ si vedono assegnare contro un calcio di rigore. La spallata di Fiorini sull’ex Marciano in area di rigore viene considerata fallosa dal signor Tiraboschi di Bergamo che assegna la massima punizione; sul dischetto si presenta lo stesso Marciano che batte Giustini. I monticiani accusano il colpo subìto non riuscendo a costruire azioni degne di nota. Al 37’, l’Itri trova il gol del raddoppio. Rossini, in mischia, supera Giustini consentendo ai pontini di tornare negli spogliatoi con il doppio vantaggio. Nella ripresa torna in campo un Città Monte San Giovanni Campano trasformato nel gioco e nelle idee, determinato a rimettersi in corsa al cospetto di una squadra eccellente. Nel primo quarto d’ora, Macciocca, Sili e Faliero, in due circostanze, sfiorando il gol del due a uno per imprecisione e bravura dell’estremo difensore Frascogna. Al 18’, scambio in velocità tra Macciocca e Giacomo Iozzi (nella foto) con quest’ultimo che infila il pallone sotto la traversa con un bolide da fuori area. Il Monte risulta assoluto padrone del campo e si riversa con tutti gli effettivi in avanti alla ricerca del gol del pareggio che meriterebbe in pieno. A tagliare le gambe alla compagine ospite ci pensa l’assistente di linea non segnalando (al 26’) un’evidente posizione di fuorigioco di Marciano che realizza il gol del definitivo tre a uno. La sconfitta allontana ulteriormente i monticiani dalla vetta della classifica, distante otto punti! Sabato prossimo, prima della sosta per le festività natalizie, i giallo-azzurri affronteranno al “San Marco” l’Arpino…