Promozione (22^ giornata): Città Monte San Giovanni Campano – Mistral Città di Gaeta 2-1. Tabellino e cronaca

(Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)

CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO – MISTRAL CITTÀ DI GAETA 2-1 
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Iannucci, D’Avino (9’ st Testa), Saccoccia, Fiorini, Di Folco, Terra, Corrado (45’ st Sementilli), Veloccia, Macciocca, Iozzi, Grossi (27’ st Sili). A disposizione: Cellupica, Sciucco, Alviani. Allenatore: Maurizio Promutico. 
MISTRAL CITTÀ DI GAETA: Cenerelli, Bernisi (46’ st Di Florio), Bartolomeo, Vitale, Azoitei, Fortunato, Nugnes (25’ st Siniscalchi), Mallardi, Parasmo, Leccese (32’ st Monforte), Di Trocchio. A disposizione: Caso, Fanelli, Gionta, Lonardo. Allenatore: Alessandro Parisella.  
Arbitro: Flavio Molinari di Tivoli. 
Assistenti: Luca Battisti di Latina e Davide Messina di Cassino. 
Marcatori: 4’ st Nugnes (M), 8’ st Iozzi (C), 44’ st Fiorini (C). 
Note: ammoniti: Fiorini (C), Corrado (C), Testa (C), Bernisi (M) e Mallardi (M). Recupero: 4’ st.

Successo fondamentale in ottica play off per il Città Monte San Giovanni Campano. 
Al “San Marco” i padroni di casa si impongono, in rimonta, per due reti ad una sul redivivo Mistral Città di Gaeta. La sfida con i pontini, scesi al “San Marco” per giocarsi le proprie chance di vittoria, non è stata affatto semplice e dopo un primo tempo nel quale in campo si è vista poca dinamicità, nella ripresa i padroni di casa hanno saputo attutire il colpo dello svantaggio rimontando e vincendo una gara fondamentale nella corsa alla post season! Diverse le defezioni in casa Monte con Giustini, Reali, Faliero e Florese ai box per squalifica e Fanella per infortunio. La cronaca. Il primo squillo del match arriva (3’) dai piedi di Iozzi, ancora una volta tra i migliori in campo con aperture millimetriche da applausi, il cui calcio piazzato dal limite dell’area di rigore viene parato a terra dall’attento Cenerelli. Con il passare dei minuti la manovra dei monticiani appare lenta e prevedibile con gli ospiti che sono attenti a non lasciare campo agli avversari, pressando a tutto campo. Al 24’, sul traversone di Di Folco da destra, Macciocca serve Iozzi che controlla e calcia di sinistro a colpo sicuro vedendosi respingere la conclusione in calcio d’angolo. Al 37’, azione insistita di Corrado, palla a Veloccia che calcia verso la porta di Cenerelli attento a bloccare in due tempi la sfera. Nella ripresa, dopo appena quattro minuti di gioco il Mistral Città di Gaeta passa in vantaggio. Accelerazione di Di Trocchio sull’out di sinistra e palla all’accorrente Nugnes che con un sinistro di prima intenzione in diagonale batte Iannucci. Zero a uno e gara tutta in salita per i monticiani. La reazione è convincente da parte di Terra e compagni ed al 6’ Fiorini, al termine di una splendida azione personale, calcia verso la porta avversaria e colpisce un clamoroso palo a portiere battuto; sulla ribattuta Saccoccia spedisce la sfera sopra la traversa. Il forcing costante dei giallo-azzurri viene premiato due minuti dopo. Palla in profondità di Corrado per Iozzi che si invola verso l’area di rigore avversaria e con un tocco sotto da applausi ristabilisce la parità. I monticiani nonostante tanta buona volontà e determinazione non riescono ad impensierire più del dovuto la retroguardia avversaria. Al 25’, il calcio piazzato di Vitale dal limite dell’area di rigore scheggia il palo alla sinistra di Iannucci. Due minuti più tardi mister Promutico si gioca la carta Sili, al posto del convincente Grossi, per dare più peso al reparto avanzato. Al 34’, sul traversone di Saccoccia da sinistra, Macciocca fa da sponda per Corrado il cui destro a botta sicura viene deviato in angolo da uno strepitoso intervento di Cenerelli. Nei minuti conclusivi i padroni di casa si riversano in avanti alla ricerca del gol vittoria che arriva al minuto numero 44. Sull’angolo di Iozzi, il colpo di testa ravvicinato di Terra viene respinto miracolosamente da Cenerelli ma nulla può sul successivo tap in di testa di Fiorini. Al 48’, gli ospiti colpiscono un clamoroso palo con Parasmo. Si chiude qui una gara che il Monte fa sua in vista della fondamentale trasferta di Sora…

(Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)

Eccone alcune...

5.jpg
Si festeggia il gol del pareggio di Giacomo Iozzi


7.jpg
Giacomo Iozzi


9.jpg
Danilo Fiorini autore del gol vittoria