A Monte San Biagio non si potrà più sbagliare!

Nel chiudere il 2018, il Città Monte San Giovanni Campano dovrà sfoderare una grande prestazione in casa del Monte San Biagio.
Anche perché, in attesa di un primo parziale bilancio, in quindici gare disputate la compagine di mister Ezio Castellucci (nella foto) ha conquistato la miseria di 18 punti (sui 45 disponibili) con prestazioni poco incoraggianti. I presidenti Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni si aspettano molto di più da un tecnico e da una rosa di giocatori ingaggiati per primeggiare e che a tutt’oggi si ritrovano nettamente staccati dalla zona play off e con un solo punto di vantaggio sulla zona play out! Una classifica, come abbiamo detto in altri frangenti, che inizia a far paura e che soltanto un’inversione di rotta decisa e non altalenante può far tornare a sorridere i monticiani. Una rosa di giocatori valida è stata potenziata nel mercato di riparazione con gli innesti di Pagnani, De Santis e Cirelli. Ed allora a Monte San Biagio bisognerà scendere in campo per conquistare i tre punti in palio in quanto i giallo-azzurri ospiti hanno le carte in regola per vincere in terra pontina e chiudere un 2018 avaro di soddisfazioni, soprattutto in riferimento alla seconda parte dell’anno. La palla passa al tecnico ed ai calciatori che dovranno dimostrare in campo di valere ben oltre i miseri 18 punti conquistati sino a questo momento. Questo il pensiero di mister Castellucci: «Andremo ad affrontare una signora squadra qual è il Monte San Biagio ma da parte nostra non siamo da meno e pertanto dovremo dimostrarlo sul campo… Domani la squadra dovrà dare quel qualcosa in più, anzi molto di più rispetto a quanto dato fino a questo momento! Cercheremo i tre punti per noi stessi e per i presidenti che li meritano tutti… Sarà fondamentale soprattutto il risultato finale». Questi i calciatori convocati da mister Castellucci: Bruni, Cirelli, De Santis, De Vellis, Di Folco, Faliero, Ferraccioli, Danilo Fiorini, Simone Fiorini, Florese, Frezza, Iannucci, Lleshi, Macciocca, Pagnani, Reali, Serapiglia, Sili e Veloccia. Match affidato al signor Fabio Di Serio di Latina che sarà coadiuvato dai signori Giovanni Martino di Cassino ed Aleksander Ferhati di Latina.