Al "San Marco" i monticiani affronteranno un Cervaro a punteggio pieno

Big match casalingo per il Città Monte San Giovanni Campano di mister Angelo Bottoni.
Al “San Marco”, fischio d’inizio previsto per le ore 11:00, i giallo-azzurri padroni di casa affronteranno l’Atletico Cervaro che non rappresenta affatto la sorpresa del raggruppamento D ma una conferma! Abbiamo avuto modo di ammirare in estate il team del tecnico Gianni Fargnoli e l’impressione è risultata estremamente positiva; con le gare ufficiali è stato rinsaldato il nostro pensiero… Il Cervaro è una squadra compatta e ben assortita in tutti i reparti e le tre vittorie, in altrettanti incontri disputati, ottenute finora testimoniano la validità della compagine del cassinate. Nell’ultimo turno giocato, il Cervaro era sotto di una rete fino a 15’ dal termine prima di superare nettamente (3-1) il Rocca Priora. Giocatori del calibro di La Manna, Giurini, Boye, Grillo, Gennari, Quintigliano, tanto per citarne alcuni, rappresentano un lusso per la categoria e domenica prossima al “San Marco” è facile prevedere una gara aperta a qualsiasi risultato!

I monticiani di mister Angelo Bottoni (nella foto) proveranno a sfruttare il fattore campo per restare agganciati al gruppo di testa. Il successo conquistato in extremis a Roccasecca vale oro colato e dal punto di vista delle motivazioni e delle convinzioni nei propri mezzi può risultare importante in vista dei prossimi impegni in programma. I giallo-azzurri si sono allenati senza acciacchi in settimana e pertanto hanno avuto modo di preparare al meglio la sfida di alta classifica con il Cervaro. Se è vero che è presto per fare calcoli o guardare la classifica, è altrettanto vero che è fondamentale non perdere il treno delle pretendenti al salto in Eccellenza.

Mister Bottoni, in vista c’è l’esame Cervaro, squadra quadrata che dispone di ottime individualità; che gara prevede? «Il Cervaro è un’ottima squadra, ambiziosa, che sta vivendo un gran momento… Inoltre, è allenata da un bravissimo allenatore, Gianni Fargnoli, con il quale ho un ottimo rapporto di stima reciproca. Prevedo una gara dura ma, da parte nostra, siamo pronti a giocarcela a viso aperto». La vittoria al fotofinish con il Roccasecca potrebbe fare da trampolino di lancio per i prossimi impegni in programma a partire dal match con i cassinati? «A Roccasecca abbiamo ottenuto una vittoria al cardiopalmo davvero importante… Guardiamo al futuro con serenità sapendo che siamo giunti appena alla quarta giornata di campionato e pertanto nulla è decisivo…». Chi mancherà oltre all’infortunato Macciocca? «A parte il nostro capitano, avrò tutti a disposizione per la sfida con il Cervaro».

Match affidato al signor Lorenzo Gramolelli di Ciampino, coadiuvato dai signori Andrea Garcea di Roma 1 e Michele Nappi di Latina.