Al "San Marco" i monticiani riceveranno (ore 11:00) la visita della capolista Ferentino

Il Città Monte San Giovanni Campano sfida la capolista Ferentino al “San Marco”.
La sfida, che prenderà il via alle 11:00, vedrà di fronte il secondo miglior attacco (quello dei padroni di casa con 24 reti all’attivo) e la miglior difesa (quella gigliata con appena 8 reti al passivo).

Un Ferentino che finora sta volando in vetta alla classifica con le 10 vittorie ottenute in 13 gare disputate. I giallo-azzurri di mister Angelo Bottoni (nella foto) non sono da meno e tra le mura amiche finora hanno sempre vinto, eccezion fatta per il pari contro l’Atletico Cervaro. Battere il team di Pippnburg vorrebbe dire accorciare a meno tre dalla vetta in attesa della sentenza del giudice sportivo sul ricorso presentato dalla società monticiana al termine della sfida contro il Real Cassino! Qualora venisse accolta la richiesta del club di via Pozzo San Paolo i ragazzi di mister Bottoni raggiungerebbero in vetta i ferentinati. Ma prima di fare qualsiasi calcolo bisognerà vincere domani al cospetto di un avversario che può contare su una rosa davvero ampia, con diversi calciatori di categoria superiore. Saranno diversi gli ex campo; Fiorini, Veloccia, Orsinetti, Carmassi e Michele Cirelli da una parte, Fumagalli e Virgili dall’altra.

A mister Bottoni il compito di presentarci il big-match del quattordicesimo turno del girone di andata: «Per entrambe le squadre, la sfida in programma domani è bella ed affascinante da giocare anche se ad oggi non si può considerare decisiva! Proveremo a vincere, come sempre, consapevoli del fatto che al termine della stagione manca ancora tanto… Sia noi che loro stiamo viaggiando su ritmi sostenuti, con la differenza che a noi nessuno ha chiesto di vincere mentre loro sono partiti con quel chiaro intento...».
Secondo lei dove si potrebbe decidere la sfida? «Mi aspetto una sfida combattuta nella quale entrambe le compagini cercheranno di vincere; sono convinto che saranno gli episodi a deciderla».

A parte lo squalificato Carfora mister Bottoni avrà tutti a disposizione e di conseguenza nella lista dei convocati dovrebbe inserire i seguenti calciatori: Sili, Iadipaolo, Lisi, Celenza, Silvestri, Ferraccioli, Fortini, Fumagalli, Macciocca, Virgili, Fiorini, Di Ruzza, Settanni, Faliero, Sbardella, Coratti, Lombardi e Ripa. Match affidato al signor Giuseppe Scarpati di Formia, coadiuvato dai signori Daniele Monaco di Roma 2 e Nunzio Grasso di Roma 1…