Amichevole: Arce – Città Monte San Giovanni Campano 2-1. Tabellino e cronaca

ARCE – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 2-1 
ARCE: Garcia, Persichini, Colò, Greco, Pescosolido, Sanna, Iacob, Lillo, D’Alessandris, Pintori, Gallo. A disposizione (entrati nel corso della ripresa): Mouton, Barra, Courrier, Di Ruzza, Papi, Pasin, Morganti, Buonanno, Esposito, Segneri, Bakary, Zaric. Allenatore: Stefano Campolo. 
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Iannucci (1’ st Fiorini S.), Cellupica (Lo Iacono), Florese, Iozzi (Cialone), Seppani (Sarra), Di Folco (Frezza), Grillotti (1’ st Perrotti), Veloccia (Frellini), Fiorini D. (1’ st Bruni), Macciocca (Campoli), Sili (1’ st Faliero). A disposizione (entrati nel corso della ripresa): Serapiglia, Testani. Allenatore: Ezio Castellucci. 
Marcatori: 15’ pt Pintori (A), 33’ pt D’Alessandris (A), 10’ st Macciocca (M). 

Dopo l’1-1 di Capistrello, il Città Monte San Giovanni Campano di mister Ezio Castellucci viene battuto per due reti ad una dall’Arce sul neutro di Ceprano. 
La gara, divertente e ricca di spunti interessanti, ha visto le due contendenti affrontarsi a viso aperto alla ricerca della giusta condizione in vista dei primi impegni ufficiali. Nei monticiani la mano dell’allenatore è ben presente anche se i margini di miglioramento sono ampi. Il primo tempo, pressoché equilibrato, è stato condizionato da qualche errore di troppo degli ospiti che di fatto hanno consentito all’Arce di chiudere la prima frazione di gioco sul doppio vantaggio. Nel secondo tempo i ragazzi di Castellucci sono cresciuti, riaprendo la gara e sfiorando il pareggio, che avrebbero meritato, in diverse circostanze. La cronaca. Al 4’, uno splendido destro di Iozzi dalla distanza viene deviato in angolo da Garcia. L’Arce si rende insidioso nei minuti successivi sino a trovare il gol del vantaggio al 15’. Destro dal limite dell’area di Pintori con la sfera che colpisce il palo prima di finire in rete. Arce pericoloso in altre due occasioni a ridosso della mezz’ora. Al 33’, Greco, sul filo del fuorigioco, scatta sulla corsia di destra e crossa a centro area per l’accorrente D’Alessandris che infila Iannucci con un tocco di prima intenzione. Nella ripresa, al 10’, dagli sviluppi di un calcio d’angolo, Macciocca di testa firma il gol del due a uno. Due minuti dopo lo stesso Macciocca recupera palla sulla tre-quarti e con un gran destro in corsa sfiora la traversa. Al 16’, gran palla del guizzante Bruni per Faliero il cui sinistro in corsa viene respinto in maniera fortuita da Pescosolido. Quattro minuti dopo splendida combinazione tra Perrotti e Bruni con quest’ultimo che colpisce il palo a portiere battuto. Al 26’, altra conclusione di Faliero che non inquadra lo specchio della porta. Al 34’, il tiro dell’intraprendente Bruni si perde di un nulla a fondo campo. Al triplice fischio del direttore di gara mister Ezio Castellucci ha dichiarato: «Sono soddisfatto della prova offerta dalla mia squadra anche se bisognerà lavorare tanto per farsi trovare pronti alla prima di campionato… Le indicazioni che ho avuto sono senz’altro positive ma possiamo e dobbiamo migliorare molto». 


Di seguito alcune immagini del match odierno:

1.jpg
Mister Ezio Castellucci in piedi davanti alla panchina


2.jpg
Paolo Seppani e Diego Di Folco con Pintori dell'Arce


4.jpg
Mattia Perrotti


5.jpg
Loreto Macciocca guardato a vista dall'ex Gianluca Colò