Amichevole: Prima squadra Città Monte San Giovanni Campano – Juniores Regionale Città Monte San Giovanni Campano 2-0. Tabellino e cronaca

PRIMA SQUADRA CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO – JUNIORES REGIONALE CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 2-0
PRIMA SQUADRA CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO:
Fiorini S., Cellupica, Testa, Iozzi (1’ st Frellini), Frezza, Di Folco, Bruni, Sili, Lleshi, Macciocca (1’ st Reali), Faliero (1’ st Serapiglia). A disposizione: Veloccia, Florese, Fiorini D. Allenatore: Ezio Castellucci.
JUNIORES REGIONALE CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Scarselletta (1’ st Iannucci), Lisi, Ferraccioli, Lo Iacono, Promutico, Cialone, Paglia S., Testani, Stirpe, De Vellis, Paglia L. A disposizione (entrati nella ripresa): Quattrociocchi, Gocentas, Osvaldi. Allenatore: Davide Recine.
Marcatori:
20’ pt Lleshi, 30’ pt Macciocca.
Note: nel corso del secondo tempo Iannucci (J) ha parato il calcio di rigore di Lleshi (P).

In attesa di tornare a parlare del calcio che conta, quest’oggi abbiamo assistito all’amichevole in famiglia tra la Prima squadra e la Juniores Regionale del Città Monte San Giovanni Campano.
La sfida si è chiusa sul due a zero per la formazione maggiore grazie alle reti messe a segno da Lleshi e Macciocca nel corso della prima frazione di gioco. Un buon test per entrambe le squadre con i tecnici Castellucci e Recine che hanno avuto modo di testare la condizione atletica e tecnico-tattica degli uomini a disposizione. Soprattutto nel corso della prima frazione di gioco le due squadre si sono date battaglia in mezzo al campo, senza risparmiarsi, alla ricerca del gol del vantaggio. Al 5’, la prima palla gol capita sui piedi di Macciocca il cui sinistro ravvicinato si stampa sulla traversa, complice la deviazione d’istinto di Scarselletta. Qualche minuto dopo è Testa a chiamare alla parata a terra l’attento Scarselletta. Al 20’, Ernesti Lleshi (nella foto) riceve palla all’interno dell’area di rigore e con un tocco ravvicinato porta i suoi in vantaggio. Il destro di Macciocca al 27’ è il preludio al gol del raddoppio che tre minuti dopo si concretizza. Lancio millimetrico di Iozzi per Macciocca il cui colpo di testa ravvicinato si infila alle spalle di Scarselletta. La prima frazione di gioco si chiude con la conclusione angolata di Faliero che si stampa sul palo a portiere battuto.

Nella ripresa i due tecnici si affidano alle seconde linee ma la sfida resta comunque gradevole. Al 9’, il tiro cross di Testa colpisce l’incrocio dei pali prima di perdersi a fondo campo. Al 23’, per un fallo in piena area di rigore su Lleshi viene concesso il penalty che lo stesso giocatore giallo-azzurro calcia centralmente consentendo a Iannucci di bloccare la sfera a terra. Ultima emozione di una gara divertente giocata a temperature basse! Da martedì si riprenderà la settimana tipo in attesa degli impegni ufficiali in programma sabato (Juniores) e domenica prossima…
    

2.jpgIl capitano Giacomo Iozzi


3.jpg
Il giovane Francesco Frellini