Coppa Italia di Promozione (Ritorno 1° turno): Città Monte San Giovanni Campano – Polisportiva Città di Paliano 1-2. Tabellino e cronaca

CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO – POLISPORTIVA CITTÀ DI PALIANO 1-2
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO:
Iannucci, Testa, Florese (17’ st Stirpe), Frellini, Frezza, Di Folco, Fiorini D. (5’ st Sili), Veloccia (1’ st Iozzi), Reali, Lleshi (12’ st Bruni), Serapiglia (24’ st Macciocca). A disposizione: Fiorini S., Cellupica, Faliero. Allenatore: Ezio Castellucci.
POLISPORTIVA CITTÀ DI PALIANO: Neccia, Conti (14’ st Ponza), Benigni (39’ st Del Signore), Taglietti, Romaggioli, Salvi, Ronci, Parfene, Recchia C. (1’ st Ahmed), Romagnoli (31’ st Turri), Giustiniani (38’ st Recchia W.). A disposizione: Petrucci, Milana, Fazi, Pizzuti. Allenatore: Francesco Russo.
Arbitro: Abdulkadir Mohamed Abukar di Aprilia.
Assistenti: Ivano Martelluzzi di Frosinone e Valerio Iaboni di Frosinone.
Marcatori: 13’ pt Ronci (P), 17’ pt Reali (M), 45’ pt Romaggioli (P).
Note: espuslo al 46’ st Sili (M) per proteste. Ammoniti: Parfene (P), Ahmed (P) e Romaggioli (P). Recupero: 1’ pt; 4’ st.

Serviva l’impresa per ribaltare il cinque a zero della gara di andata ed il Città Monte San Giovanni Campano non è riuscito a centrarla.
Al “San Marco” i giallo-azzurri vengano battuti dal Paliano per due reti ad una e salutano la competizione tricolore. Il turnover è servito a mister Castellucci per vedere all’opera i giovani e quanti finora erano stati impiegati di meno in questo primo scorcio di stagione; ognuno ha fatto vedere buone cose. Su tutti va segnalata la prova del classe 2001 Francesco Frellini, che non ha accusato l’emozione dimostrando di possedere qualità tecnico-tattiche davvero importanti. La cronaca. Nonostante il passivo dell’andata, nettamente a favore degli ospiti, da subito è gara vera. Dopo nemmeno due giri di lancette, Frellini innesca Reali che a tu per tu con Neccia non inquadra lo specchio della porta. Al 13’, a sorpresa gli ospiti si portano in vantaggio. Sul cross di Conti dall’out di destra, Ronci anticipa l’intero pacchetto arretrato monticiano realizzando il gol dello zero a uno. Al 15’, sul cross di Lleshi da sinistra, Serapiglia anticipa l’avversario diretto e di prima intenzione devia la sfera sull’esterno della rete. Al 17’, uno-due tra Frellini e Lleshi la cui conclusione viene respinta dal portiere avversario; Reali si avventa sulla sfera e mette a segno il gol del pareggio. Al 36’, sul tiro da fermo di Veloccia, Danilo Fiorini salta più in alto di tutti con la sfera che non inquadra lo specchio della porta. In prossimità del duplice fischio del direttore di gara, Romaggioli riporta avanti il Paliano con un tiro da fermo dalla distanza che beffa Iannucci infilandosi all’incrocio dei pali. Nella ripresa, girandola di sostituzioni e gioco che ristagna a centrocampo. Al 31’, sul calcio piazzato di Parfene, Ahmed sfiora il palo della porta difesa da Iannucci con un colpo di testa dall’interno dell’area di rigore. Quattro minuti più tardi Ponza stende Macciocca all’interno dell’area di rigore e l’arbitro lascia incredibilmente correre. Al 40’, assist al bacio di Sili per Reali che non aggancia il pallone e la chance del pareggio sfuma. Allo scadere, il tiro ravvicinato di sinistro da parte di Parfene viene respinto dall’attento Iannucci e sul prosieguo dell’azione Fazi calcia alle stelle. È l’ultima emozione di una gara divertente che il Paliano si aggiudica per due reti ad una…


Di seguito alcune foto del match...

2.jpgSimone Reali autore del gol monticiano

3.jpg
Il capitano Diego Di Folco

4.jpg
Il giovane, classe 2001, Francesco Frellini