Domani a Cassino (ore 11) i monticiani dovranno vincere per mantenere vivo il sogno play off

Gara verità per il Città Monte San Giovanni Campano! 
In casa del Real Cassino Colosseo la formazione di mister Maurizio Promutico (nella foto) si giocherà le residue chance di restare agganciato al sogno play off. L’obiettivo della post season è diventato da domenica scorsa un sogno da cullare più che una certezza visto che il destino non è più nelle mani di Terra e compagni. Pur vincendo le restanti tre gare di campionato bisognerà sperare in qualche passo falso di Monte San Biagio e Terracina. Tutto possibile, tutto da giocare ed allora perché non sperare nel “miracolo” finale? 
Il calcio ci ha abituato a risultati clamorosi con sorpassi all’ultimo respiro e su questo dovrà costruire le prossime tre gare il team giallo-azzurro. La prima e fondamentale pietra da sistemare sarà quella della trasferta a Cassino; vincere nella Città Martire diventa necessario, diversamente si direbbe addio ai play off. 

In casa dei cassinati i monticiani si presenteranno con una rosa acciaccata e con il morale sotto i tacchi dopo il clamoroso ko interno incassato domenica scorsa con il Casalvieri. I presidenti, i dirigenti ed i tifosi monticiani si aspettano una reazione d’orgoglio da parte dei propri atleti come successo in altre occasioni; su tutte ricordiamo la fantastica impresa di battere al “Tomei” il quotato Sora. Vincere non è mai impossibile, in casa e fuori casa, purché si affronti l’avversario con lo spirito giusto; i monticiani dovranno giocarsi il tutto per tutto a domicilio della terza forza del raggruppamento D del campionato di Promozione. Tornerà, dopo aver scontato il turno di squalifica, Sili mentre non sarà disponibile Iozzi; per il resto tutti a disposizione di mister Promutico. 

Ad arbitrare la sfida sarà il signor Andrea Giordani di Aprilia, coadiuvato dai signori Carmine Morena ed Aleksander Ferhati della sezione di Latina.