Domani al "San Marco", ore 11:00, arriverà la Pro Calcio Lenola

Il calendario regala due sfide casalinghe consecutive al Città Monte San Giovanni Campano. 
Domani al “San Marco” arriverà la Pro Calcio Lenola mentre la domenica successiva sarà la volta della Polisportiva Tecchiena. Due sfide insidiose, da non sottovalutare, ma alla portata dei ragazzi di mister Maurizio Promutico. Lenola finora ha conquistato 8 punti ed è reduce dal brillante successo in rimonta contro il Tecchiena. La formazione degli ex Andrea Cucchi e Diego Tedeschi giungerà a Monte San Giovanni Campano senza timori reverenziali puntando con ogni probabilità al pareggio. Servirà pazienza ai monticiani per riuscire a scardinare la retroguardia della compagine allenata da mister Stefanini e dall’infermeria iniziano ad arrivare buone notizie. Rispetto a domenica scorsa torneranno a disposizione Grossi, Florese e Faliero mentre Iozzi resta ancora out. Inoltre, non faranno parte della lista dei convocati gli squalificati Testa e Fiorini. In vista della sfida casalinga con la Pro Calcio Lenola, il direttore generale giallo-azzurro, Alessandro Coratti (nella foto), ha spiegato: «L’imperativo sarà quello di provare a sfruttare al massimo il doppio turno casalingo contro Lenola e Tecchiena. Non sarà semplice ma avremo l’obbligo di provarci. Andando per gradi sono convinto che Lenola verrà a giocarsi la sfida a viso aperto; si tratta di una squadra quadrata e forte fisicamente e pertanto saremo chiamati a disputare la gara perfetta. L’infermeria fortunatamente inizia a svuotarsi ed a parte Iozzi, Testa e Fiorini il resto del gruppo sarà a disposizione di mister Promutico». Ripercorrendo la sfida di Pontinia, Coratti ha dichiarato: «Faccio i complimenti a bomber Macciocca ed al resto della squadra per aver dimostrato, ancora una volta, maturità e voglia di raggiungere il risultato. Nonostante le tante assenze chi è sceso in campo ha saputo dare tutto, rispondendo colpo su colpo agli attacchi del Pontina, dimostrando professionalità e qualità tecniche e caratteriali. Come ho detto e ribadito in più circostanze, questo deve essere l’approccio da tenere in ogni gara nell’impegnativo campionato di Promozione ed i nostri ragazzi stanno rispettando in pieno le aspettative. Siamo contenti per quanto fatto finora ma non possiamo e non dobbiamo accontentarci… Domenica dopo domenica sarà sempre più difficile per cui guai ad abbassare la guardia». 
Arbitrerà l’incontro il signor Davide Di Giuseppe di Frosinone, coadiuvato dai signori Alessandro Conte di Albano Laziale ed Ivano Martelluzzi di Frosinone. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 11:00…