Eccellenza (29^ Giornata): Città Monte San Giovanni Campano – Roccasecca T.S.T. 1-1. Tabellino e cronaca

(Nella sezione “Galleria Foto” le immagini fotografiche della giornata)

Città Monte San Giovanni Campano – Roccasecca T.S.T. 1-1
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Lisi, Tomassi, Sciucco, Cirelli M., Silvestri, Terra, Sbaraglia, Reali (16’ st Cucchi), Bracaglia (33’ st Venditti), Mastrantoni (16’ st Cirelli E.), Caponera. A disposizione: Perna, Fabrizi, Cestra, Coratti. Allenatore: Daniele Cinelli.
ROCCASECCA T.S.T.: Teoli, Zonfrilli G., Rotondo, Gemmiti, Fulco, Giustini, Lombardi, Caggiano (30’ st Viola), Di Nardi (16’ st Cancanelli), Caligiuri (37’ st De Angelis), Zonfrilli M. A disposizione: Carlino, Ricci, Santamaria, Grossi. Allenatore: Davide Mancone.
Arbitro: Enrico Guerra di Gubbio.
Assistenti: Giuseppe Parisella e Simone Caputo di Latina.
Marcatori: 13’ pt Silvestri (M), 15’ st Caligiuri (R).
Note: ammoniti: Sciucco (M), Bracaglia (M), Terra (M), Mastrantoni (M), Cirelli E. (M), Rotondo (R) e Giustini (R). Recupero: 4’ st. 

La strada che deve condurre alla salvezza è quella giusta ma non si possono lasciare per strada due punti preziosi a causa di un clamoroso errore difensivo. Possiamo sintetizzarlo così il derby Ciociaro giocato al “San Marco” tra il Città Monte San Giovanni Campano ed il Roccasecca T.S.T. Con gli ospiti virtualmente salvi, i tre punti in palio erano preziosi per i padroni di casa alla ricerca di conferme dopo il roboante sei a due rifilato al Lariano prima di Pasqua. Il punticino conquistato serve a muovere la classifica ma l’amarezza è tanta per una vittoria alla portata. La cronaca. Nei primi minuti di gioco i padroni di casa tengono in mano le redini del gioco con il Roccasecca T.S.T. che non si limita a difendere ripartendo con efficaci contropiedi. Al 6’, sul cross di Rotondo dall’out di sinistra, Di Nardi salta più in alto di tutti e con un colpo di testa ravvicinato sfiora la traversa della porta difesa da Lisi. Al 13’, al primo vero affondo, i giallo-azzurri si portano in vantaggio. Dal corner battuto da Michele Cirelli la sfera termina sui piedi di Reali il cui cross a centro area trovo l’imperioso stacco aereo di Roberto Silvestri (nella foto) che vale l’uno a zero. Quattro minuti dopo sul gran cross di Sbaraglia dalla fascia destra, Mastrantoni va in anticipo sul proprio marcatore con la sfera che sfiora l’incrocio dei pali prima di perdersi sopra la traversa. Al 26’, Sbaraglia prova la conclusione dalla distanza con il pallone che si perde di poco a fondo campo. Nell’ultimo quarto d’ora il ritmo cala, complice il caldo, e le due squadra tornano negli spogliatoi con i monticiani avanti di un gol. Nella ripresa le due squadre riprendono il gioco con i medesimi effettivi ed il canovaccio dell’incontro non muta affatto. Al 12’, corner di Reali e nuovo colpo di testa di Silvestri con la palla che si spegne a fondo campo. Al 15’, l’erroraccio difensivo monticiano che consente agli ospiti di acciuffare il pareggio. Clamoroso errore in disimpegno di Reali che nel tentativo di servire un compagno di squadra innesca in velocità Caligiuri che, a tu per tu con Lisi, fa centro. L’uno a uno galvanizza gli ospiti abbattendosi come un macigno sui padroni di casa. Al 23’, Caligiuri va via a Caponera e serve a centro area Lombardi la cui conclusione a botta sicura trova la straordinaria risposta di Lisi che di fatto salva il risultato. Al 36’, è Sciucco a rinviare dall’interno dell’area piccola una palla velenosa crossata da Cancanelli e destinata a Caligiuri, pronto a spingerla in rete sul secondo palo. Al 42’, infine, spunto personale di Enrico Cirelli e gran sinistro dal limite dell’area che uno strepitoso Teoli riesce a deviare in angolo con la punta delle dita. Finisce uno a uno con il Roccasecca T.S.T. che domenica farà visita al Lariano mentre i monticiani si giocheranno una buona fetta di salvezza in casa del Città di Minturnomarina.

(Nella sezione “Galleria Foto” le immagini fotografiche della giornata)