I giallo-azzurri chiudono il 2019 affrontando al "San Marco" la Lodigiani

Il Città Monte San Giovanni Campano sfiderà al “San Marco” la storica Lodigiani.
Il fischio d’inizio è previsto per le ore 11:00 e se sulla carta i giallo-azzurri partiranno con i favori del pronostico non dovranno affatto abbassare la guardia. Nel sedicesimo turno il calendario (sempre sulla carta) si presenta favorevole per i monticiani visto che è in programma lo scontro diretto tra Atletico Cervaro e Ferentino; in caso di pareggio o successo dei cassinati e vittoria dei giallo-azzurri la vetta della classifica verrebbe raggiunta dai ragazzi di mister Angelo Bottoni (nella foto). La Lodigiani finora ha ottenuto una sola vittoria (contro il Ceccano) e sei pareggi, tre dei quali al cospetto di Lupa Frascati, Anitrella e Rocca Priora.I monticiani sono chiamati a scendere in campo con la giusta “cattiveria agonistica” al fine di regalare e regalarsi un altro successo casalingo…

Mister Bottoni, la sfida con la Lodigiani nasconde mille insidie; come l’affronterete? «Sfide come questa vanno giocate con la giusta determinazione, senza pensare alla classifica o alla sosta imminente… I testa–coda, infatti, se non affrontati nel modo giusto posso diventare pericolosi! Da parte nostra dovremo essere bravi nell’approccio alla gara e nell’esprimerci con la mentalità giusta; soltanto così potremmo portare a casa i tre punti in palio…».

Qual è il reparto più temibile del team capitolino? «La formazione romana ha nel reparto offensivo il proprio punto di forza anche se da padre nostra non dovremo sottovalutare nulla…».

Cosa spera di trovare, dal punto di vista calcistico, sotto l’albero? «L’augurio è di continuare questo meraviglioso cammino sino al termine della stagione…».

A dirigere la sfida sarà il signor Giorgio Minniti di Latina; primo assistente il signor Simone Caputo di Latina; secondo assistente la signorina Vittoria Briozzo di Aprilia.