I giallo-azzurri saranno ospiti del Paliano e vorranno dare continuità al successo ottenuto contro il Ferentino

Dare continuità al successo ottenuto domenica scorsa al cospetto del Ferentino affinché non resti una gara a sé stante.
Con questa prerogativa il Città Monte San Giovanni Campano scenderà in campo a Paliano alla ricerca dei tre punti in palio! I giallo-azzurri dei presidenti Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni devono cancellare l’eliminazione in Coppa Italia di un mese fa che ancora brucia per il passivo con cui si è concretizzata. Quella che scenderà in campo domattina (fischio d’inizio previsto per le ore 11:00) al “Tintisona” sarà una squadra completamente diversa negli uomini, negli schemi acquisiti, nelle idee e nelle motivazioni! Pertanto il  test di Paliano rappresenta un bel banco di prova per Macciocca e compagni che nella sfida di domani dovranno rinunciare agli squalificati Mattia Veloccia (era in diffida ed è stato ammonito contro il Ferentino) e William Testa (doppio giallo contro gli amaranto) entrambi fermati per un turno dal giudice sportivo. Ai due squalificati bisogna aggiungere Felice Florese, non ancora pronto per scendere in campo ma che gradualmente sta tornando a disposizione del tecnico monticiano.

Il Paliano di mister Russo in casa ha ottenuto tre vittorie (con Hermada, Casalvieri e Roccasecca T.S.T.) e due sconfitte (con Ferentino ed Anitrella), senza alcun pareggio all’attivo. Per gli ospiti, invece, un solo successo lontano dal “San Marco” (a Casalvieri), a fronte di un pareggio (a Roccasecca) e di tre sconfitte (con Anitrella, Real Cassino e Formia).  

A mister Ezio Castellucci (nella foto) il compito di introdurci la sfida di domani: «Sono convinto che gli spettatori assisteranno ad una grande partita, diversa dalle due sfide in Coppa Italia. Da parte nostra, nonostante qualche assenza di troppo, stiamo meglio rispetto all’avvio di stagione e vogliamo dare continuità al successo ottenuto domenica scorsa con il Ferentino…». Tra i padroni di casa, mister Russo dovrebbe aver inserito nella lista dei convocati i seguenti giocatori: Benigni, Ceccobelli, Conti, Del Signore, Fazi, Fortunati, Lanni, Manni, Martinoli, Matozzo, Moratti, Neccia, Pizzuti, Ponza, Romaggioli, Romagnoli, Ronci, Salvi, Taglietti e Turri. Questi i calciatori inseriti da mister Castellucci nella lista dei convocati: Bruni, Cellupica, Faliero, Ferraccioli, De Vellis, Di Folco, Danilo Fiorini, Simone Fiorini, Frellini, Frezza, Iannucci, Iozzi, Lleshi, Macciocca, Reali, Scarselletta, Seppani, Serapiglia e Sili. Match affidato al signor Mirko Germano di Ostia Lido; primo assistente il signor Stefano Pignalosa di Formia; secondo assistente il signor Roberto Parasmo di Formia.