I presidenti Sigismondi e Mastrantoni soddisfatti della vittoria ottenuta contro la Vis Artena

Il Città Monte San Giovanni Campano in un colpo solo ha ritrovato gioco, risultati e voglia di vincere! Tutto ciò ha permesso a società, giocatori e tifosi di vivere una domenica all’insegna della gioia e dell’allegria. I tre punti conquistati sono davvero importanti per il prosieguo della stagione ed hanno fatto tornare il sorriso sulle labbra dei presidenti Giovanni Mastrantoni e Sandro Sigismondi (entrambi nella foto). Il loro compiacimento era ben visibile sui rispettivi volti ed al triplice fischio del direttore di gara hanno applaudito i calciatori giallo-azzurri per la prova offerta nel corso dei novanta minuti di gioco. La risposta che si aspettavano l’hanno ottenuta e questo è di buon auspicio per il futuro. Il presidente Sigismondi soddisfatto ma pacato ha dichiarato: «Bentornati ragazzi! Abbiamo dominato il match con la Vis Artena pur consapevoli di avere di fronte una grande squadra… Oggi (ieri ndc) non posso che complimentarmi con i ragazzi per il carattere, l’umiltà e l’attaccamento alla maglia messi in campo. Dobbiamo continuare su questa strada se vogliamo centrare l’obiettivo stagionale stabilito in estate». Contro l’Anzio e nelle successive gare da disputare servirà la continuità di prestazioni e di risultati: «Indubbiamente sì! Al cospetto di squadre costruite per vincere se non si dà più del massimo delle proprie possibilità non si ottengono risultati positivi. Ogni sfida va affrontata come una finale con lo spirito messo in mostra contro la Vis Artena, squadra che dispone di una rosa di giocatori importante».
Più euforico il presidente Mastrantoni che nel suo intervento è stato chiaro: «Se giochiamo come contro la Vis Artena la squadra da battere siamo noi e non i nostri avversari! Credo molto in questo gruppo, nel tecnico e pertanto non voglio accontentarmi della semplice salvezza…».