Il club giallo-azzurro ufficializza il nuovo allenatore: mister Angelo Bottoni succede a Fabio Gerli

L’A.S.D. Città Monte San Giovanni ufficializza il tecnico della prima squadra per la stagione 2019-2020.
A sedere sulla panchina giallo-azzurra sarà mister Angelo Bottoni (nella foto) e per lui si tratta di un gradito ritorno! Dopo la risoluzione consensuale con mister Fabio Gerli, il direttore sportivo Ernesto Terra, in accordo con i presidenti Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni, ha deciso di puntare su un allenatore che oltre a conoscere alla perfezione l’ambiente monticiano ha raggiunto importanti traguardi nei due anni sulla panchina dell’Anitrella. Sin da subito, tecnico e diesse si metteranno al lavoro per allestire il parco giocatori per l’annata 2019-2020 in grado di ben figurare nel campionato di Promozione.

Allo stesso Bottoni l’onore di commentare la trattativa lampo con il club giallo-azzurro: «La trattativa, rapida ed inaspettata, mi riempie di gioia… Nell’ultimo periodo ho avuto contatti con diverse società ma a far pendere l’ago della bilancia dalla parte dei monticiani è stato l’incontro, decisivo, con il direttore sportivo Ernesto Terra ed i presidenti Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni. Ci siamo trovati in sintonia su tutto per cui è stato facile accettare la proposta…».

A settembre tornerà sulla panchina monticiana dopo la parentesi anitrellese: «I due anni da allenatore dell’Anitrella sono stati ricchi di soddisfazioni ed ho un ottimo ricordo dei tifosi, dei dirigenti e del presidente. L’esperienza vissuta ad Anitrella è stata bellissima, ma nel calcio, si sa, le cose cambiano… Torno ad allenare il Monte dopo la parentesi in Eccellenza che si concluse con le dimissioni per motivi di lavoro! Ora mi si presenta una seconda grande opportunità e voglio sfruttarla in pieno per ripagare la fiducia di chi ha creduto in me. Allenare la squadra del tuo paese è un privilegio per pochi ed io sono davvero contento di tornare a guidare il mio Monte».

Quali saranno gli obiettivi del Monte per la stagione 2019-2020? «La società ci ha chiesto di rispettare un determinato budget ed inevitabilmente ciò comporterà un consistente rinnovamento del parco giocatori… In tal senso mi sto muovendo insieme al diesse Terra per costruire una buona squadra, dando anche una forte impronta “locale”. L’obiettivo sarà quello di disputare un campionato tranquillo, a ridosso delle migliori squadre del raggruppamento D… Lasciamo i favori del pronostico ad altre piazze e ad altre squadre».