Il fisioterapista Emiliano Pellegrini...profeta in patria!

Emiliano Pellegrini…profeta in patria! 
Per il fisioterapista dell’A.S.D. Città Monte San Giovanni Campano si tratta di un gradito ritorno dopo alcune stagioni vissute nel basket professionistico. Pellegrini (nella foto) fa della professionalità e della competenza le sue armi vincenti e nel corso degli anni lo ha dimostrato con i fatti e non a parole. Ora che è “tornato a casa” abbiamo voluto sentire da lui le sensazioni provate: «Essere il fisioterapista della squadra di calcio della propria città ha sempre un sapore particolare. In questi casi oltre a lavorare con la solita generosità ed abnegazione subentra quel qualcosa in più che ti spinge dentro a dare più del massimo in modo da dimostrare ai compaesani che ricopri quel ruolo per bravura e non per altro! Chi mi conosce sa quanto ci tengo a svolgere i miei compiti nel miglior modo possibile in quanto i risultati della squadra passano anche…dalle mie mani». Ripercorriamo per un attimo i due anni vissuti ad alti livelli a Ferentino: «Ho vissuto due stagioni fantastiche nel basket, in una splendida città come Ferentino. Sono stati anni intensi che mi hanno consentito di crescere a livello professionale; a Ferentino ho lasciato un pezzo di cuore ed auguro alla società ferentinate un pronto ritorno nei campionati che merita». Cosa si sente di promettere ai presidenti monticiani Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni che hanno sempre creduto in lei? «Non farò mai mancare il mio lavoro, cercando di mettere a disposizione della squadra tutta l’esperienza professionale maturata nel corso degli anni. Farò in modo che i giocatori siano sempre al 100%, recuperando al meglio gli eventuali infortuni, grazie anche a tecniche manuali e a protocolli creati ad hoc da noi del Kinetic Sport Center». Sappiamo bene che oltre a svolgere molto bene il suo lavoro è un intenditore di calcio; che giudizio si è fatto sul Città Monte San Giovanni Campano? «Per quanto riguarda la squadra, con giocatori del calibro di Ernesto Terra, Giacomo Iozzi, Loreto Macciocca, Davide Giustini, calciatori che hanno militato in categoria superiori, e con tanti giovani di assoluto valore, ha le carte in regola per fare il salto di qualità. Senza fare pronostici auguriamoci di disputare un buon campionato». Per il monticiano doc, Emiliano Pellegrini, la sfida agli avversari dei giallo-azzurri è già lanciata…