Juniores Provinciale (6^ giornata): Nuova Real Piedimonte San Germano – Città Monte San Giovanni Campano 2-2. Tabellino e cronaca

NUOVA REAL PIEDIMONTE SAN GERMANO – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 2-2
NUOVA REAL PIEDIMONTE SAN GERMANO:
Violo, Pinchera, Zolla, Di Massimo, Gentili, Brancaccio, Calafiore, Antonelli, Ferdinandi, D’Adamo, D’Aguanno. A disposizione: Stocco, Perez, Nardone. Allenatore: Alessandro Loria.
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Quaglieri M., Iafrate, Sigismondi, Proia, Bottoni A., Grimaldi, Visca, Sili D., Coratti L., Petrocchi, Bottoni M. A disposizione: Tersali, Cimaomo, Grande, Mastracci, Sili R., Spaziani. Allenatore: Bernardo Quaglieri.
Arbitro: Luca Carnevale di Cassino.
Marcatori: 20’ pt e 13’ st Petrocchi (M), 26’ st D’Aguanno (R), 46’ st Ferdinandi (R).

Si è chiusa con un pareggio (2-2) beffardo per gli ospiti la sfida del sesto turno tra la Nuova Real Piedimonte San Germano ed il Città Monte San Giovanni Campano. Beffardo perché, avanti di due reti, i giallo-azzurri si sono fatti rimontare dai padroni di casa. Per quello che è stato l’andamento del match i monticiani hanno perso altri due punti pesanti nella lotta ai piani alti della classifica… La fortuna non è stata compagna di viaggio dei ragazzi di mister Bernardo Quaglieri che già da prossimo impegno in programma dovranno cercare di conquistare di nuovo i tre punti in palio. La cronaca. Primo tempo dominato dai monticiani e risultato sbloccato al 20’ con il gran calcio piazzato di Matteo Petrocchi (nella foto in alto insieme ad Mattia Quaglieri). Nella ripresa lo stesso Petrocchi raddoppiava (13’) complice l’intervento da dimenticare dell’estremo difensore di casa. Gara chiusa? Nemmeno a pensarlo… Al 26’ il Real Piedimonte riapriva il match grazie al gol messo a segno da D’Aguanno. I monticiani controllavano agevolmente l’esiguo vantaggio sino ai minuti di recupero quando Ferdinandi realizzava l’insperato pareggio per i padroni di casa.

Mister Bernardo Quaglieri a fine gara ha dichiarato: «Meritavamo da vincere tenendo conto che abbiamo fallito diverse palle gol. I ragazzi ci stanno mettendo tanta voglia ed ancora una volta la fortuna non li ha assistiti… Mi hanno fatto piacere i complimenti del tecnico e dei dirigenti avversari. Sono davvero soddisfatto per la prova offerta dalla squadra su un campo pesantissimo. Continuiamo a crescere e questo è l’aspetto più importante. Chiudo facendo i complimenti al portiere avversario che ha tenuto a galla la sua squadra con due interventi miracolosi…».

Sabato prossimo il Monte riceverà la visita del quotato Strangolagalli…