Juniores Regionale (2^ giornata): Polisportiva Tecchiena – Città Monte San Giovanni Campano 2-2. Tabellino e cronaca.

POLISPORTIVA TECCHIENA – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 2-2
POLISPORTIVA TECCHIENA: Fontana, Iuvara, Santopadre, Terelle, Sgaravella, Gori, Campioni, Mallah, Iadipaolo, Liamoni, Morganti. A disposizione: Pica, Clericuzio, Altobelli, Magliocchetti, Visca, Cristofanilli, Valeri. Allenatore: Ennio Mingarelli.
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Montoni, Ferraccioli, Stirpe, Mastrantoni P., Castelli, Mizzoni, Capogna, Cialone, De Vellis, Cinelli, Mastrantoni S. A disposizione: Quattrociocchi, Cestra, Fiorini, Bartolomucci, Odri, Carlesi. Allenatore: Davide Recine.
Arbitro: Matteo Colella di Frosinone.
Marcatori: 7’ pt Morganti (T), 30’ pt Mastrantoni S. (M), 40’ pt Liamoni (T) (rigore), 15’ st Ferraccioli (M). 

«Il due a due conclusivo ci sta stretto tenendo in considerazione le azioni da gol create, il rigore che ci è stato negato nel finale di gara ed il gioco espresso in campo dalla mia squadra. Detto questo sono convinto che sul campo del Tecchiena, contro una squadra con ottimi elementi nella rosa, poche squadre riusciranno a fare risultato…». Abbiamo deciso di lasciare a mister Davide Recine la possibilità di riassumerci il match tra la Polisportiva Tecchiena ed il Città Monte San Giovanni Campano che si è concluso sul due a due. Un pareggio che consente ai monticiani di salire a quota quattro in classifica dopo due giornate disputate. Bottino positivo per una squadra notevolmente rinnovata rispetto allo scorso anno! La cronaca. Al 7’, i padroni di casa si portano in vantaggio, complice l’estrema generosità dei difensori ospiti che nel vedere due giocatori a terra si fermano consentendo a Morganti di battere l’incolpevole Montoni. La reazione dei giallo-azzurri è positiva ed al 30’ si concretizza l’uno a uno. Azione in velocità tra De Vellis e Cinelli con quest’ultimo che serve un pallone al bacio per Samuele Mastrantoni abile ad infilare il portiere Fontana. Al 37’, De Vellis sfiora il palo della porta difesa da Fontana con un tiro da fermo dal limite dell’area di rigore. Al 40’, il direttore di gara concede al Tecchiena un calcio di rigore per un fallo inesistente su Morganti in piena area di rigore. Sul dischetto si presenta Liamoni che spiazza Montoni per il gol del nuovo soprasso. Squadre al riposo con il Tecchiena avanti di un gol. Nella ripresa, i monticiani tornano in campo più motivati ed al 15’ trovano il gol del pareggio con un perfetto colpo di testa di Ferraccioli. Il Monte sale in cattedra dominando la scena ed al 40’ si vede negare un calcio di rigore solare. Il portiere Fontana travolge De Vellis, che rimane in piedi, mentre sta per calciare a rete ed il direttore di gara lascia incredibilmente correre. Al 43’, Cinelli ci prova con un gran tiro dal limite dell’area di rigore che il portiere di casa controlla in due tempi. Sabato prossimo i monticiani affronteranno, di nuovo in trasferta, l’Arce…