Juniores Regionale (9^ giornata): Città Monte San Giovanni Campano –Roccasecca T.S.T. 1-2. Tabellino e cronaca

CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO – ROCCASECCA T.S.T. 1-2
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO:
Scarselletta, Gocentas, Stirpe, Ferraccioli, Quattrociocchi, Lo Iacono, Testani, Cialone, De Vellis, Carlesi, Paglia. A disposizione: Fattorosi, Capogna, Promutico, Alviani. Allenatore: Davide Recine.
ROCCASECCA T.S.T.: Conti, Baglieri, Capuano, Di Capua, Caporuscio, Gargiulo, Ciamberlano, Vellozzi, La Porta, Tobia, Carnevale. A disposizione: Nuzzo, Di Vaia. Allenatore: Luciano Rossini.
Arbitro: Daniele Cedrone di Cassino.
Marcatori: 4’ pt Ferraccioli (M), 30’ st La Porta (R), 43’ st Ciamberlano (R).

Sconfitta casalinga (1-2) per il Città Monte San Giovanni Campano nel derby ciociaro con il Roccasecca T.S.T.
Nell’immediato post gara abbiamo ascoltato mister Davide Recine che ha dichiarato stizzito: «La sconfitta con il Roccasecca è arrivata non per demeriti nostri ma per errori clamorosi del direttore di gara! Siccome non è la prima volta che siamo danneggiati alzo la voce per chiedere equità di giudizio… Non è possibile che facciamo enormi sacrifici nel corso della settimana per poi essere maltrattati come è successo oggi contro i roccaseccani! Era presente il commissario degli arbitri al “San Marco”, spero tanto che il direttore di gara odierno si “riposi” per diverse settimane dopo ciò che ha combinato a nostro discapito…». Eppure la gara per i padroni di gara si era messa subito in discesa. Al 4’, il perfetto calcio piazzato di Alessio Ferraccioli (nella foto) dal limite dell’area di rigore superava la barriera terminando la propria corsa alle spalle dell’estremo difensore Conti. Con il passare dei minuti gli ospiti tenevano in mano il pallino del gioco senza impensierire il numero 1 Scarselletta. Nella ripresa il ritmo del gioco tendeva a scemare senza che le due squadre creassero occasioni da gol vere e proprie. Al 30’, da un evidente posizione di fuorigioco di La Porta, scaturiva la rete del pareggio. Come se non bastasse, il direttore di gara per completare la sua performance negativa al 43’ non ravvisava un’altra clamorosa posizione di off-side di Di Vaia che si involava a tu per tu con Scarselletta, bravissimo a respingere la prima conclusione, che nulla poteva sul successivo tap-in a porta vuota di Ciamberlano. In pieno recupero, al 48’, assist di Carlesi per Ferraccioli che a porta vuota calciava alle stelle. Nel prossimo turno i monticiani affronteranno in trasferta la Polisportiva Tecchiena…